Tag Archives: le avventure di peter pan

LE AVVENTURE DI PETER PAN – VHS MARZO 2003


“Le avventure di Peter Pan” 
(Peter Pan)  

VHS MARZO 2003

Codice VHS: VS 4916
BOX: Blu
Collana: (2001-2006)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Castello (2000-2004)
Sticker VHS: Walt Disney Home Entertainment
Logo WD: Assente
Pubblicità iniziali: “Il Libro della Giungla 2”, “Atlantis 2 – Il ritorno di Milo”, “Il Re Leone – Edizione Speciale”, “Pinocchio – Edizione Speciale”, “Disney DVD”
“É un vero Walt Disney”: Assente
Intro: Walt Disney Home Entertainment
Edizione: Marzo 2003
Versione: Vendita
Macrovision

Descrizione Nastro:

Ciurma! Pronti ad esplorare l’Edizione Speciale de “Le avventure di Peter Pan“? Benissimo! All’inizio troviamo la solita sequenza pubblicitaria, preceduta dai messaggi antipirateria della Buena Vista Home Entertainment. Prima del film c’è il logo della Walt Disney Pictures e suito dopo notiamo che è stato ripristinato il cartello della RKO Radio Pictures, distributrice del Classico nel 1953.

I cartelli sono quelli italiani d’epoca, fatta eccezione per i cartelli dell’edizione italiana che vengono aggiornati coi dati del secondo doppiaggio, contenuto nella videocassetta. Tali fotogrammi erano già stati modificati per l’edizione in VHS del 1998 e sono stati rifatti nuovamente, in maniera molto simile, per il nuovo lancio Home Video. Eccovi un confronto! Colgo l’occasione: ringrazio tantissimo Alessandro Fabbri, che ha curato le immagini della scheda.

Cosa ha di speciale questa edizione? Il master video è stato completamente restaurato ed i colori, se confrontati con quelli della VHS del 1998, risultano molto più freddi e meno saturi. Abbiamo per voi un altro confronto!

Nella videocassetta però c’è un errore: al termine del film sono inseriti dei cartelli…con i dati del doppiaggio del sequel “Ritorno all’Isola che non c’è“. Ricordiamo, infine, che il nastro della videocassetta è dotato di sistema antiduplicazione.

Storia della VHS:

Nei primi anni 2000 andavano molto di moda le “Edizioni Speciali”, ovvero edizioni che proponevano delle versioni restaurate dei Classici più famosi. La videocassetta restaurata di Peter Pan uscì nel Marzo 2003, 5 anni dopo l’ultima edizione Home Video. La si poteva acquistare singolarmente o in coppia con l’allora nuovo sequel del film, “Ritorno all’Isola che non c’è“. Come dite? Avete comprato la videocassetta di Peter Pan dopo il 2003 in un negozio ma non si tratta di questa edizione? Possibilissimo! Spesso capitava che nei negozi più forniti (o in quelli meno frequentati) ci fossero ancora rimanenze di vecchie edizioni delle videocassette Disney. Questo vale ancora oggi per alcuni DVD e Blu-Ray. La differenza è che di videocassette ne venivano stampate, in generale, molte di più

La stessa copertina la ritroviamo anche nel DVD che debuttò contemporaneamente alla videocassetta. Lo trovate recensito qua!

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.



LE AVVENTURE DI PETER PAN – VHS DISNEY FEBBRAIO 1993


“Le avventure di Peter Pan”
(Peter Pan) 

VHS Febbraio 1993

Codice VHS: VS 4394
BOX: Nero Grande (logo B.V.H.V.)
Collana: (1991-1996)
Distributore: Buena Vista Home Video – Via Agnello 18, Milano
Ologramma argentato: Cinepresa (1988-1993)
Sticker VHS: Topolino apprendista stregone (1992-1995)
Logo WD: Presente
Pubblicità iniziali: “Gli Aristogatti” (al cinema), “Basil l’investigatopo”, “Walt Disney – Collezione Famiglia”, “Euro Disney”
“É un vero Walt Disney”: “Le avventure di Peter Pan”
Intro:
Edizione: Febbraio 1993
Versione: Vendita
Macrovision

Descrizione Nastro:

Le avventure di Peter Pan” è presentato nella sua nuova edizione italiana, realizzata per la stagione cinematografica del 1987. Questa scelta si ripercuoterà su tutte le edizioni in videocassetta successive: il doppiaggio originale de “Le avventure di Peter Pan” non vedrà mai luce – ufficialmente – su nastro. Perché ci teniamo a sottolineare “ufficialmente”? Lo abbiamo specificato poiché sono esistite delle videocassette pirata, circolate clandestinamente in alcune videoteche, che conservano l’audio italiano del 1953.

In realtà è possibile ascoltare in una videocassetta ufficiale alcuni spezzoni dello storico doppiaggio. La videocassetta in questione è “I cattivi Disney“.

Non è dunque rimasto nulla in questa VHS della prima edizione italiana del Classico? Affermarlo è errato, poiché sono ancora presente (per l’ultima volta) i cartelli cinematografici del 1953 in maniera integrale, se si esclude il cartello del distributore cinematografico, la RKO Radio Pictures, sostituito da quello della Walt Disney Pictures con l’iconico castello. I dati del nuovo doppiaggio sono inseriti su cartelli neri al termine del film. A partire dalla successiva edizione Home Video del 1998 verranno inseriti direttamente nei titoli iniziali, modificandoli. Da dove viene invece il resto del master video? Esso proviene dall’edizione Statunitense del 1990, rilasciata su VHS e Laserdisc.

Prima del film c’è una ricca sequenza di apertura che, dopo i messaggi antipirateria Buena Vista Home Video, ci annuncia il ritorno al cinema de “Gli Aristogatti“, la nuova collana di VHS “Walt Disney Collezione Famiglia“, l’imminente uscita in videocassetta di “Basil l’investigatopo” e una pubblicità di Euro Disney. “È un vero Walt Disney” chiude la sequenza, mostrandoci la videocassetta del caro Peter Pan.

Nel nastro non c’è traccia di sistema antiduplicazione Macrovision, questo implica la comparsa del logo WD dopo i titoli di apertura. Il logo svanisce in punti diversi a seconda della stampa della videocassetta.

PUBBLICITÀ E CATALOGHI

Non manca, inserita nella custodia, una busta con stampato in rosso il titolo del film. Ritroviamo una cartolina per la “prova d’acquisto” ed  il catalogo delle VHS Walt Disney disponibili nella Primavera del 1993. Potete trovare l’intero catalogo cliccando qua!

Per i negozianti venne creato un “Profit Planner” con lo scopo di promuovere la vendita de “Le avventure di Peter Pan” e delle altre videocassette Disney.

Storia della VHS

Le avventure di Peter Pan” uscì per la prima volta in videocassetta nel Febbraio 1993, il primo di tre Classici ad uscire nei primi mesi dell’anno. Gli altri erano “Pinocchio” e “Basil l’investigatopo“. L’edizione non è altro che la versione italiana di quella americana del 1990, che utilizzava per altro lo stesso disegno in copertina, oltre che ad un uguale master video. Acquistando la videocassetta o gli smarties si potevano vincere l’opportunità di partecipare alla Festa del Galeone ad Euro Disney. Il sottoscritto non l’ha vinta (anche perché acquistai la videocassetta dopo il 1993, per un fattore di età), se ci leggesse il fortunato vincitore di questo premio lo invito a scriverci in costa consisteva questa festa!

Come potete notare la videocassetta costava £. 39.900 (foto scattata da Luca della Pagina Instagram @disneyvhsitaly) e la si poteva prenotare presso i negozi che esponevano il seguente manifesto. Appena possibile scatterò una foto migliore, ve lo prometto!

La campagna pubblicitaria di Peter Pan non era di certo finita qua! Era disponibile un’edizione sottotitolata per non udenti del film, scelta precedentemente adottata anche per “Cenerentola” e mai più utilizzata per nessun altro Classico Disney in VHS. Inoltre alle scuole elementari di alcune città venne data gratuitamente una valigetta che includeva:

  • una videocassetta con sei episodi tratti dal film;
  • un poster con la locandina della VHS;
  • il libro che racconta la fiaba;
  • fogli, sei schede e una guida didattica per le maestre.

Un vero peccato aver frequentato le elementari solo dieci anni dopo!

Si ringrazia per la scansione Monica del sito www.onlyshojo.com !

Il titolo uscì di catalogo nell’autunno del 1994 e si sarebbe trovato nei negozi fin tanto che le copie prodotte non sarebbero state acquistate tutte. È possibile che qualcuno possa aver acquistato questa edizione anche dopo il rilascio delle successive. L’edizione di Peter Pan del 1993 arrivò in casa mia a fine anni ’90 quando probabilmente era già stata rilasciata l’altra.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.