Tag Archives: walt

LA BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO – VHS MARZO 1996


“La Bella addormentata nel bosco”
(Sleeping Beauty)

VHS Versione Noleggio

Codice VHS: VI 4633
BOX: Trasparente Grande (logo B.V.H.E.)
Collana: Noleggio (1996)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Apprendista stregone (1993-1997)
Sticker VHS: Disney Video (1996, riquadro bianco)
Logo WD: Assente
Pubblicità iniziali: “Disney Interactive”
Intro:
Edizione: Marzo 1996
Tipologia: Noleggio
Macrovision

Descrizione Nastro:

 Il master della VHS per il noleggio del 1996 de “La Bella addormentata nel bosco“, Classico di Walt Disney del 1959, è lo stesso della videocassetta da vendita del Settembre 1994. La qualità  del nastro è superiore poiché quello delle VHS per il noleggio era più pregiato in vista dell’uso intensivo a cui era destinato. La porzione  di video che vediamo era una piccola parte di quella originale. Il formato originale è 2.55:1, decisamente più grande del 4:3 della VHS. Qui sotto vi mostriamo la parte d’immagine presente nella videocassetta e quella che non vediamo, recuperata col Blu-Ray.

Sono presenti, come nell’edizione per la vendita, tutti i cartelli Italiani cinematografici del film, incluso quello finale. Nella VHS non ritroviamo il “Dietro le quinte” de “Il Re Leone“, inserito al termine del nastro nell’edizione per la vendita. Ricordiamo che il master di questa edizione è completamente diverso dall’edizione “Black Diamond” da vendita e da noleggio degli anni’80.

Ecco qua, a titolo esemplificativo, un video di confronto dei titoli di testa tra la prima edizione vendita e la seconda VHS per la vendita del 1994 (con lo stesso master di questa edizione per il noleggio).

Storia della VHS:

Nel 1996 la Disney ristampò in VHS alcuni titoli del suo catalogo. In contemporanea a queste ristampe per la vendita, vennero create nuove edizioni per il noleggio dei titoli ristampati. Le VHS in questione utilizzavano la stessa immagine di copertina delle versioni vendita, con loghi e codici aggiornati (sempre preceduti dalla sigla “VI”). Il master video del film non mutava. Veniva mantenuto il logo “WD” durante la prima parte del film, qualora fosse presente nell’edizione da vendita. La videocassetta per il noleggio del Marzo 1996 de “La Bella addormentata nel bosco” è una di queste. Venne rilasciata in contemporanea a una ristampa dell’edizione per la vendita del Settembre 1994. Come mi ha fatto notare il mio collaboratore “Gheppino“, il titolo del film sul dorso della copertina è leggermente spostato rispetto a quello della cover dell’edizione per la vendita.
Ricordiamo che queste VHS per il noleggio, delle volte, venivano comunque vendute nei negozi. Questo capitava quando magari una videoteca ne acquistava più copie. Quelle in eccesso le vendeva. Parliamo della loro vendita ancora sigillate, non dopo anni di noleggio.
Si ringraziano “Gheppino” per la scansione della copertina e Angelo Serfilippi per i fotogrammi del film.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.


AVENGERS: ENDGAME – BLU RAY

“Avengers: Endgame”
(Avengers: Endgame)

Blu-Ray

Codice Blu-Ray: BIY 0503302Z3A
BOX: “Spigoloso”
Slipcase: No
Logo “Disney Magic and More”: No
Numero di dischi: 2
Aspect ratio: 2.39:1 (16:9)
Lingue: Inglese DTS HDMA 7.1; Italiano Dolby Digital 7.1; Ceco, Polacco Dolby Digital 5.1; Spagnolo DTS Digital 5.1
Sottotitoli: Inglese per non udenti, Italiano, Ceco, Polacco, Spagnolo
Contenuti Speciali: Presenti
Distributore: Walt Disney  Studios Home Entertainment – Via Ferrante Aporti 6/8, Milano
Edizione: 4 Settembre 2019
Tipologia: Vendita

Il retro del Blu-Ray.

Descrizione Contenuto:

Appassionati Marvel, è arrivato il momento che aspettavate: “Avengers: Endgameè finalmente disponibile in homevideo da oggi, 4 Settembre 2019. Non potete assolutamente perdervi questo film, che vede gli Avengers scontrarsi contro Thanos. Successo senza precedenti al botteghino  -il più grande incasso d’esordio di tutti i tempi a livello mondiale- è destinato a diventare anche un bestseller tra i Blu-Ray.  Quest’edizione è composta da due dischi: il Blu-Ray del film e quello dei “Contenuti Speciali”, che troverete elencati nel prossimo paragrafo. Varie lingue audio sono disponibili, il che lo rende perfetto per tutti quelli che, come il sottoscritto, amano ascoltare i diversi doppiaggi dei film. Un Blu-Ray così importante non poteva non includere anche un’ampia scelta di sottotitoli. Per i più puristi, il film è distribuito col suo formato video originale.

CONTENUTI SPECIALI:

• In Memoria di Stan Lee;
• La scelta del protagonista – Il provino a Robert Downey Jr.;
• Un uomo fuori dal tempo – La creazione di Captain America;
• Vedova Nera – A qualunque costo;
• I fratelli Russo – Il viaggio verso “Avengers: Endgame”;
• Le donne dell’MCU;
• Fratello Thor
• Sei Scene Eliminate – “Bacche di Gojii ,” “Bombe a bordo,” “Il peggior esercito della Galassia,” “Hai sempre vissuto qui,” “Tony e Howard” e “Avengers in ginocchio.”
• Papere;
• Introduzione Visionaria;
• Commento audio.

Parliamo ora delle ALTRE EDIZIONI DEL FILM

Per chi ama l’ultra HD, è disponibile l’edizione in Blu-Ray 4K del film.

Se invece sei collezionista di Steelbook, guarda un po’ cosa c’è per te! Ed include anche il Blu-Ray 3D! Come resistere dall’acquistarla?

Se invece ti sei fatto scappare gli altri film della saga, puoi rimediare prendendo questo COFANETTO che include i Blu-Ray di TUTTI E QUATTRO I FILM della saga.

Non hai un lettore Blu-Ray ma vuoi avere a tutti i costi i film nella tua collezione? Non c’è problema! È disponibile anche la versione DVD del film…e del cofanetto!

Tutte queste edizioni le puoi trovare nei migliori negozi di elettronica e negli store on line.

Per acquistarli su amazon, ecco i link:

Blu-Ray

Blu-Ray 4K Ultra HD

Steelbook 3D

Cofanetto Blu-Ray

DVD

Cofanetto DVD

Puoi trovare il film anche sulle piattaforme digitali (AppleTv, GooglePlay, Chili, Rakuten e TimVision).

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.


ALADDIN – BLU-RAY 2013

Aladdin

(Aladdin)

Codice Blu-Ray: BIY 0371202Z3B
BOX: “Spigoloso”
Slipcase: No
E-Copy: No
Logo “Disney Magic and More”: No
Numero di dischi: 1
Aspect ratio: 1.85:1 (16×9)
Lingue: DTS 5.1: Italiano; DTS-HDMA 5.1: Inglese; DTS-HDHR 5.1: Tedesco; Dolby Digital: Ungherese, Romeno, Spagnolo, Turco.
Sottotitoli: Italiano, Inglese; Inglese per non udenti; Tedesco;  Ungherese; Romeno; Spagnolo; Turco.
Contenuti Speciali: Presenti
Distributore: Walt Disney  Studios Home Entertainment – Via Ferrante Aporti 6/8, Milano
Stampa su disco: No
Edizione: Ottobre 2013
Tipologia: Vendita

Descrizione Contenuto:

Il Blu-Ray del Classico Disney “Aladdin” arrivò in Italia il 23 Ottobre 2013, due anni prima del rilascio dell’edizione “Diamond Edition” Americana. Il restauro del film è molto buono, e va ad accentuare i colori e i contrasti. La canzone iniziale, “Notti d’oriente“, è proposta nella sua versione censurata (l’originale fu reputata offensiva verso il popolo arabo) così come nell’Edizione Speciale uscita in DVD nel 2004. L’unico modo per averla senza censure è recuperare la prima edizione in VHS dell’Ottobre 1994. La copertina del Blu-Ray la riconoscente? La locandina è la stessa utilizza per la prima videocassetta! I colori sono semplicemente stati modificati, aumentando il blu. Tornando al film, in comune con l’edizione del 2004 abbiamo anche la canzone Il mondo è mio“, cantata nei titoli di coda da Anna Tatangelo e Gigi d’Alessio. Al cinema e nella prima cassetta questa canzone era in Inglese. Il Blu-Ray presenta vari contenuti speciali come “Il making of del film”, le scene eliminate e il commento audio dei realizzatori del film. Purtroppo il disco non ha nessuna serigrafia.

Occhio…alla ristampa!

Esistono due stampe del film, uguali in tutto e per tutto eccetto per un dettaglio: il codice. Nella prima stampa il codice del Blu-Ray, stampato sulla costina e nel retro sella fascetta, conteneva la sigla “Z3B“. È una rara eccezione, visto che solitamente le prime stampe iniziavano col codice “Z3A”.

Pochissimo tempo dopo, nel 2014, il Blu Ray venne ristampato. Questa volta il codice cominciava con la sigla “Z3C“. Ad oggi le prime stampe di questo titolo, col codice “Z3B”, sono piuttosto rare da trovare.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.


POMI D’OTTONE E MANICI DI SCOPA – RAI 1

“Pomi d’ottone e manici di scopa”

(Bedknobs and broomsticks)

Pomi d’ottone e manici di scopa“, live action Disney del 1971 di Robert Stevenson con Angela Lansbury e David Tomlison, andò in onda per la prima volta il 3 Ottobre 1986 su RAI 1 all’interno del ciclo “Al cinema insieme: appuntamento con Walt Disney“. La versione trasmessa, e utilizzata anche per le trasmissioni del nuovo millennio, era la stessa della riedizione cinematografica del 1981. Questa riedizione è nota per aver proposto una versione brutalmente tagliata del film, con perdita di scene fondamentali per la comprensione della trama. Inoltre il film era trasmesso zoomato (la stessa versione la proponevano le VHS) per adattarlo agli schermi in 4:3 delle televisioni a “tubo catodico”.

Il film in questo modo gli italiani se lo ricordano molto bene: è l’unica versione circolata in italia dal 1981 fino al 2004. Nel 2004, con al prima edizione DVD, venne recuperata la versione integrale del film, così come arrivò al cinema negli anni ’70. Esiste poi una versione ancora più estesa del film (inedita da noi), ma questa, cari amici, è un’altra storia.

Rifocalizzando l’attenzione sulla messa in onda RAI, questa, al contrario delle videocassette italiane, vantava della presenza dei cartelli cinematografici del film. I titoli di testa sembrano però provenire da un master diverso, in condizioni decisamente migliori rispetto a quello dei titoli di coda, che presentano una forte dominante rossa.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.


LE AVVENTURE DI BIANCA E BERNIE – DVD BUENA VISTA 2001

“Le avventure di Bianca e Bernie”
(The rescuers)

SI RINGRAZIA FRANCESCO FINAROLLI PER LE IMMAGINI CHE VEDETE IN QUESTA SCHEDA.

Codice DVD: Z3 – DV 0054
BOX: Blu
Collana: (Versione DVD, 2001- / )
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Castello (2000-2004)
Lingue Audio: Dolby Digital 5.1:Italiano, Inglese, Tedesco; Dolby Sorround 2.0:Inglese, Arabo
Sottotitoli: Italiano, Inglese, Francese, Tedesco, Inglese per non udenti, Spagnolo
Numero di dischi: 1
Aspect ratio: 1.66:1 (16:9)
Contenuti Speciali: Si
Edizione: Ottobre 2001
Versione: Vendita
Slipcover: No
Macrovision

Descrizione Contenuto:

Il menu principale del DVD.

La prima edizione in DVD de “Le avventure di Bianca e Bernie” contiene il film nel suo formato originale. Le videocassette proponevano infatti una versione zoomata del film, per adattarlo agli schermi in 4:3 delle televisioni utilizzate all’epoca. Il film non è restaurato e presenta lo stesso master video delle ultime edizioni americane.

Le scritte del film sono lasciate completamente in inglese. Tuttavia, prima e dopo il film, sono presenti i fotogrammi dei cartelli del titolo e dei dati del doppiaggio italiani, estrapolati dalla pellicola cinematografica. Il Fotogramma incriminato NON È PRESENTE IN QUESTA EDIZIONE DVD, NÉ IN TUTTE LE VHS UFFICIALI ITALIANE. Prima del film, come nelle VHS successive al 1997, appare il logo della Buena Vista.

Il DVD è provvisto di vari “Contenuti Speciali” (noti in inglese come “Bonus Features“), tra i quali il cortometraggio delle “Silly Symphonies” “I tre moschettieri ciechi” e il “Canta con noi” della canzone “C’è chi veglia su te“, cantata da Gianna Spagnuolo. È disponibile la lingua audio tedesca, oltre a quella inglese e italiana.

Occhio…alla ristampa!

Dopo il suo rilascio, avvenuto nell’Ottobre 2001 in contemporanea con una nuova edizione in VHS, questo DVD è stato ristampato numerose volte. Le ristampe successive al 2004 vedono l’ologramma argentato “Rettangolare” con Topolino (versione “Steamboat Willie”) in copertina. In queste ristampe è stato poi aggiunto un ologramma argentato attorno al foro del disco. Le ristampe successive al 2008 eliminano la stampa sul DVD e qualsiasi tipo di ologramma argentato.

Il foglietto coi capitoli del film.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.



HERCULES – EDIZIONE DVD WARNER


“Hercules”
(Hercules)

Edizione DVD Warner

SI RINGRAZIA FRANCESCO FINAROLLI PER LE IMMAGINI CHE VEDETE IN QUESTA SCHEDA.

Codice DVD: Z8/34687
BOX: Nero
Collana: (Versione DVD, 1999-2001)
Distributore: Warner Home Video
Ologramma argentato: Apprendista stregone (1997-2000)
Lingue Audio: Dolby Digital 5.1: Inglese, Francese, Italiano; Dolby Surround: Olandese, Ceco, Polacco, Ebraico, Greco
Sottotitoli: Italiano, Inglese, Francese, Greco, Islandese, Croato, Inglese per non udenti
Numero di dischi: 1
Aspect ratio: 1.66:1 (4:3)
Contenuti Speciali: Assenti
Edizione: Gennaio 2000
Tipologia: Vendita
Macrovision

Descrizione Contenuto:

Il menu principale del DVD.

Questa edizione in DVD di Hercules contiene il film in formato Widescreen e si tratta dello stesso master video di partenza utilizzato per la prima edizione in VHS. Le scritte del film sono in Inglese, al contrario della VHS nella quale erano in italiano.

Il DVD è completamente privo di “Contenuti Speciali” (noti in inglese come “Bonus Features”). In compenso il disco è dotato di varie tracce audio in diverse lingue.

C’è infine una sezione del menu del DVD nella quale vengono mostrati i titoli Disney allora resi disponibili per mano della Warner Home Video.

Storia del DVD:

Questo DVD fu rilasciato all’inizio del nuovo millennio dalla Warner Home Video, che in quell’occasione si occupò di distribuire i Classici Disney in DVD in Italia. Questa prima serie DVD conteneva gli stessi master video di partenza delle (all’epoca) ultime edizioni in videocassetta. Quando il film lo richiedeva esso è presentato in Widescreen (come nel caso di “Hercules”). Tuttavia si tratta di un Widescreen falsato, poiché la risoluzione del DVD è sempre quella corrispondente a uno schermo in 4:3. Va ricordato che questi DVD uscirono quando la quasi totalità degli Italiani possedeva ancora una TV a tubo catodico. Un anno più tardi la Buena Vista Home Entertainment si occupò in prima persona di distribuire i Classici, creando nuove edizioni di quelli precedentemente distribuiti dalla Warner Home Video (talvolta utilizzando copertine quasi identiche).

Il booklet contenuto nel box del DVD.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.


ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE – BLACK DIAMOND (NOLEGGIO)

“Alice nel paese delle meraviglie” 

(Alice in Wonderland)

EDIZIONE BLACK DIAMOND PER IL NOLEGGIO
NOVEMBRE 1988

Codice VHS: VI 4050
BOX: Nero Grande (logo Walt Disney Home Video)
Collana: “Grandi Classici” (Black Diamond)
Distributore: Walt Disney Home Video – Via Hoepli 3, Milano
Ologramma argentato: Cinepresa (1988-1993)
Logo WD: Presente (CWD)
Intro:
Sticker VHS: Topolino (1989-1991)
Edizione: 1989 circa (in copertina Novembre 1984)
Versione: Noleggio
Macrovision

Ringraziamo Ulisse Verdastro per l’immagine della copertina.

Descrizione Nastro:

Questa videocassetta del Classico Disney “Alice nel Paese delle Meraviglie” contiene esattamente lo stesso master video della prima edizione del 1984. Il doppiaggio è quello italiano originale del 1951 e si rileva l’assenza dei cartelli cinematografici italiani.

Storia della VHS:

Dopo la videocassetta per il noleggio del Novembre 1984, e prima dell’edizione per la vendita del Settembre 1990, nel 1989 la Walt Disney Home Video distribuì un’altra edizione in videocassetta del Classico “Alice nel Paese delle Meraviglie“. La VHS fa parte del ciclo “Grandi Classici” (o “Black Diamond“) ed ha l’ologramma argentato con la cinepresa nel retro della fascetta. Così come la prima edizione, la videocassetta era prevalentemente destinata per il noleggio. La fascetta riprendeva le stesse immagini di quella della prima edizione. Furono sostanzialmente aggiornati i loghi Disney e lo sfondo passò da fucsia a viola.

Come sempre vi ricordiamo che queste videocassette NON VALGONO MIGLIAIA DI EURO. Gli articoli che riportano queste valutazioni sono in realtà delle fake news.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.


LILLI E IL VAGABONDO – VHS OTTOBRE 1990

“Lilli e il Vagabondo” 

(Lady and the Tramp)

VHS Black Diamond

Codice VHS: VS 4309
BOX: Nero Grande (logo Walt Disney Home Video)
Collana: “Grandi Classici” (Black Diamond)
Distributore: Walt Disney Home Video – Via Hoepli 3, Milano
Ologramma argentato: Cinepresa (1988-1993)
Logo WD: Presente
Pubblicità iniziali: Fumetti Disney, “Alice nel paese delle meraviglie”, “Ducktales – Avventure di paperi”, “Cip e Ciop – Agenti speciali”, “Sono io…”, “Saludos Amigos”.
Intro:
Sticker VHS: Topolino (1989-1991)
Edizione: Ottobre 1990
Versione: Vendita
Macrovision

Descrizione Nastro:

La videocassetta “Black Diamond” (Rombo nero) del 1990 di “Lilli e il Vagabondo” contiene il film col suo primo doppiaggio cinematografico italiano del 1955. Questa è l’unica videocassetta originale italiana che riporta il bumper “The Classics.

Sono presenti i cartelli italiani d’epoca, seppur con qualche rimaneggiamento. Le transizioni tra un cartello e l’altro, durante i titoli di testa, sono state eliminate. Il cartello “Fine” in originale appariva dopo una sfocatura dello sfondo. Nella versione Italiana la sfocatura è assente, per cui si avverte un brusco effetto nel passaggio dalla sfocatura del master originale al cartello finale italiano, con lo sfondo non sfuocato.

Nel corso degli anni abbiamo riscontrato che in alcune stampe il logo WD è presente sovrimpresso sin dai titoli di testa. Il logo WD compare solo dopo questi in altre stampe della VHS. In entrambi i casi esso svanisce dopo circa un quarto d’ora.

Questo fu il primo Classico Disney (e il primo film d’animazione della storia) ad essere girato in Widescreen Cinemascope. Per adattare l’immagine agli schermi delle televisioni anni ’90, il film è stato zoomato. Ciò ha procurato la perdita di numerosi dettagli dei fotogrammi, specialmente ai lati.

Storia della VHS:

La Disney aveva da poco lanciato una linea di VHS indirizzata esclusivamente alla vendita: le precedenti videocassette erano indirizzate principalmente al noleggio. La videocassetta fa parte della serie “Grandi Classici“, anche conosciuta come “Black Diamond”, ed approdò per la prima volta nel mercato italiano l’Ottobre 1990.

Una grande campagna promozionale fu allestita: espositori, poster e gadget di ogni tipo impazzavano nei negozi, specialmente nelle videoteche. Chi acquistava la videocassetta riceveva in regalo degli adesivi coi personaggi del film. Questa pratica fu utilizzata per la prima volta il mese precedente col lancio della videocassetta da vendita di “Alice nel paese delle meraviglie“.

Il titolo rimase ufficialmente in catalogo per circa un anno. Tuttavia sappiamo bene che la grande mole di videocassette prodotta lo rese facilmente reperibile nei negozi per parecchio tempo successivo all’uscita dal catalogo.

La campagna promozionale si rivelò, come consuetudine, molto efficace: solo nel 1990 la Walt Disney vendette 640.000 copie, un record per i tempi. Pensate quindi a quante altre unità acquistarono i consumatori italiani dopo il 1990.

 La  successiva videocassetta del Febbraio 1998 (e il DVD rilasciato dalla Warner Home Video nel 2000) contiene un ridoppiaggio del film, eseguito nel 1997 e distribuito nelle sale cinematografiche lo stesso anno. Il primo doppiaggio italiano tornerà in home video soltanto nel 2005, con la “Platinum Edition” in VHS e DVD.

Vi ricordiamo che le numerose voci sull’elevato valore di questa videocassetta (e di tutte le altre “Black Diamond”) sono del tutto infondate. Sebbene questa videocassetta sia un gioiello che ogni collezionista dovrebbe avere, il suo valore è molto basso poiché come per ogni VHS dei Classici Disney ne furono prodotte molte copie.  Al giorno d’oggi queste videocassette sono facilmente reperibili usate.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.


MUSICA MAESTRO – SECONDA EDIZIONE VHS (NOLEGGIO)

“Musica Maestro” 

(Make mine music)

 

Codice VHS: Cod. 4029
BOX: Bianco in Plastica Morbida
Collana:  Cartoon Classics
Distributore: Creazioni Walt Disney – Via Hoepli 3, Milano
Ologramma argentato: Assente
Logo WD: Presente (Versione CWD)
Pubblicità iniziali: Assenti
Intro:
Sticker VHS: Topolino (1984-1986)
Edizione: 1985 (in copertina Giugno 1983)
Versione: Noleggio (1982-1993)
Macrovision

Descrizione Nastro:

Questa seconda edizione in videocassetta di “Musica Maestro” riporta esattamente lo stesso identico nastro della precedente edizione, facente parte della collana “Neon Mickey”. Il doppiaggio è così come fu eseguito all’epoca. Di conseguenza, la sequenza di “Casey at the batrimane in Inglese, poiché non doppiata ai tempi. L’episodio è interamente dedicato al baseball, sport sconosciuto dagli italiani degli anni ’40. Esso venne quindi rimosso dalla nostra edizione cinematografica in quanto sarebbe risultato totalmente incomprensibile dalla maggior parte della popolazione. Il master video è completamente in Inglese, senza i cartelli italiani d’epoca.

Storia della VHS:

A metà anni ’80 arrivò questa seconda edizione in VHS del Classico “Musica Maestro”. Come già detto, il contenuto è esattamente identico alla precedente edizione del 1983. A fare la differenza è la copertina, caratterizzata da un disegno ispirato al film ed il colore verde come protagonista.

La videocassetta rimase in catalogo per qualche tempo per poi cedere il posto ad un’ultima edizione VHS, sempre per il noleggio, del 1989.

L’ologramma argentato non compare nella copertina: la videocassetta è infatti uscita prima della sua introduzione. Potrebbero tuttavia esistere alcune ristampe, rilasciate nel 1988, nelle quali l’ologramma argentato (versione cinepresa) è presente sulla fascetta. In queste ristampe il box è di colore nero.

Alcuni episodi tornarono in videocassetta scorporati dal resto del film. Tra questi ricordiamo “Pierino e il lupo“, “La balena ugoladoro“, all’interno della collana di videocassette “I Miniclassici“, e “Il cappello innamorato“. Quest’ultimo venne inserito nella VHS del Febbraio 1996 “Topolino amore mio“, con un doppiaggio tutto nuovo che rimpiazzava le bellissime canzoni del “Quartetto Cetra”. Negli altri casi rimase il doppiaggio storico.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.


DUMBO – WALKMAN S.r.l. (BOX RIGIDO)

“Dumbo”
(Dumbo)

Codice VHS: WK 003
BOX: Nero Piccolo
Distributore: Walkman S.r.l.
Ologramma argentato: Assente
Pubblicità iniziali: Assenti
Tipologia: Vendita (Editoriale)

Descrizione Contenuto:

Questa videocassetta del Classico Disney “Dumbo” è molto particolare. Il film infatti è accompagnato da un doppiaggio creato appositamente per la VHS. Nonostante i doppiatori siano probabilmente dei professionisti, il risultato finale è imbarazzante. Una vera “pagliacciata”. La colonna sonora originale è stata completamente sostituita con frammenti audio presi da vari cortometraggi di pubblico dominio (come quelli della serie “Gabby” o “Casper” dei fratelli Fleischer). Alcune canzoni sono state sostituite da cover musicali che circolavano negli LP di quegli anni, altre sono soppiantate sempre da musica strumentale recuperata qua e là. Il master video, privato del cartello “Walt Disney Presenta”, proviene con molta probabilità da una VHS ufficiale Disney. Il logo WD (o CWD), presente originariamente in un angolo del master VHS originale, è stato occultato con un quadrato nero contenente la sigla WK (Walkman).

Storia della VHS:

Questa VHS fu distribuita all’inizio degli anni ’90, periodo nel quale si pensava che molti Classici Disney fossero caduti nel pubblico dominio. Esiste un’edizione precedente a questa, sempre rilasciata dalla Walkman S.r.l., con lo stesso master video ma provvista di una custodia cartonata e un design leggermente diverso. Vi chiederete: perché furono realizzati dei doppiaggi appositamente per queste edizioni? Il motivo sta nel fatto che probabilmente la società sospettasse che l’audio italiano della pellicola non fosse caduto nel pubblico dominio. Così, per evitare sanzioni, fece ridoppiare quasi tutti i cartoni animati che distribuì. In realtà sembra che nemmeno il video dei film Disney fosse caduto nel pubblico dominio, ma questa cari lettori è un’altra storia.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.