Tag Archives: vhs noleggio

DUMBO – VHS NOLEGGIO GIUGNO 1996


“Dumbo” 
(Dumbo) 

VHS Versione Noleggio Giugno 1996 

Codice VHS: VI 4643
BOX: Trasparente Grande (logo B.V.H.E.)
Collana: Noleggio (1996)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Apprendista stregone (1993-1997)
Sticker VHS: Disney Video (1996, riquadro bianco)
Logo WD: Presente
Pubblicità iniziali: Assenti
Intro:
Edizione: Giugno 1996
Tipologia: Noleggio
Macrovision

Descrizione Nastro:

L’edizione del 1996 per il noleggio del Classico Disney “Dumbo” contiene lo stesso master video della versione da vendita di quattro anni prima, con tanto di logo WD nella parte iniziale del film. Potete approfondire l’argomento qua.

Il film è anticipato soltanto dai messaggi antipirateria, versione Buena Vista Home Entertainment – e dall’intro Disney Video. Non c’è nessuna sequenza pubblicitaria. Ricordiamo, infine, che la videocassetta è protetta da dispositivo antiduplicazione.

Storia della VHS:

Come tanti altri Classici Disney, “Dumbo” venne ristampato nel 1996 per il noleggio. La copertina venne adattata alle altre della stessa linea ed il codice della VHS cambiò rispetto all’edizione del 1992: “VI 4643” contro “VS 4357” della versione vendita.


Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.



PINOCCHIO – VHS NOLEGGIO MARZO 1996


“Pinocchio” 
(Pinocchio) 

VHS Versione Noleggio Giugno 1996 

Codice VHS: VI 4634
BOX: Trasparente Grande (logo B.V.H.E.)
Collana: Noleggio (1996)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Apprendista stregone (1993-1997)
Sticker VHS: Disney Video (1996, riquadro bianco)
Logo WD: Presente
Pubblicità iniziali: Disney Interactive
Intro:
Edizione: Marzo 1996
Tipologia: Noleggio
Macrovision

Descrizione Nastro:

L’edizione per il noleggio del 1996 di “Pinocchio” contiene lo stesso master video dell’edizione da vendita di 3 anni prima. Non manca neanche il logo WD all’appello! Dunque ricordiamo che sono assenti i cartelli cinematografici italiani del Classico e che la videocassetta vanta il primo doppiaggio integrale. Il film è anticipato dai messaggi antipirateria della Buena Vista Home Entertainment, dalla pubblicità di “Disney Interactive” (videogiochi per il Pc) e dall’intro Disney Video. Al contrario della versione vendita, il nastro è dotato di dispositivo antiduplicazione.

Storia della VHS:

Nel 1996 venne creata una versione noleggio per l’intero catalogo dei Classici Disney. Non poté mancare “Pinocchio”! La fascetta utilizzava lo stesso disegno dell’edizione del 1996, con una color correction e con le modifiche necessarie a conformarla alle altre VHS Disney per il noleggio. Il codice della VHS divenne “VI 4634”, mentre nell’edizione vendita era “VS 4195”.


Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.



BAMBI – VHS NOLEGGIO GIUGNO 1996


“Bambi” 
(Bambi) 

VHS Versione Noleggio Giugno 1996 

Codice VHS: VI 4641
BOX: Trasparente Grande (logo B.V.H.E.)
Collana: Noleggio (1996)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Apprendista stregone (1993-1997)
Sticker VHS: Disney Video (1996, riquadro bianco)
Logo WD: Presente
Pubblicità iniziali: Assenti
Intro:
Edizione: Giugno 1996
Tipologia: Noleggio
Macrovision

Descrizione Nastro:

L’edizione del 1996 per il noleggio del Classico Disney “Bambi” non apporta alcuna modifica al master video del film: continua dunque ad essere presente il primo doppiaggio italiano del 1948 (oggi non più utilizzato dalla Disney), ma soprattutto è stato mantenuto il logo WD per la parte iniziale del film.

Nemmeno in questa edizione troviamo una sequenza pubblicitaria iniziale. Le uniche differenze, rispetto alla VHS del 1992, sono:

  • i messaggi antipirateria della Buena Vista Home Entertainment, al posto di quelli della Buena Vista Home Video;
  • il lungometraggio è anticipato dall’intro Disney Video;
  • la VHS è dotata di dispositivo antiduplicazione.

Storia della VHS:

Come tanti altri Classici Disney, “Bambi” venne ristampato nel 1996 per il noleggio. La copertina venne adattata alle altre della stessa linea ed il codice della VHS cambiò rispetto all’edizione del 1992: “VI 4641” contro “VS 4372” della versione vendita. Si tratta della prima edizione per il noleggio del film, che verrà seguita da un’altra solo nel 2005.


Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.



MUSICA MAESTRO – VHS TERZA EDIZIONE 1989

“Musica Maestro” 

(Make mine music)

 

Codice VHS: VI 4029
BOX: Nero in plastica morbida
Collana: Walt Disney Home Video
Distributore: Walt Disney Home Video – Via Hoepli 3, Milano
Ologramma argentato: Cinepresa
Logo WD: Presente
Pubblicità iniziali: Assenti
Intro:
Sticker VHS: Topolino (1988-1991)
Edizione: Aprile 1989 (in copertina Giugno 1983)
Versione: Noleggio
Macrovision

RINGRAZIAMO LORENZO ANDREAGGI PER AVER ACQUISTO LE IMMAGINI CHE VEDETE NELLA SCHEDA.

Descrizione Nastro:

Terza edizione in videocassetta per il Classico Disney “Musica Maestro“. Il master utilizzato è sempre quello con tutti i cartelli cinematografici inglese, esattamente come nelle precedenti edizioni Home Video. C’è però una differenza: è stato aggiunto una scritta a macchina del titolo italiano sotto quello inglese. Sottolineiamo che, contrariamente ad alcune edizioni estere, il film è esattamente integrale e senza censure. È dunque presente la sequenza de “I Testoni e i Cuticagna” (The Martins and the Coys).

L’audio Italiano è esattamente quello d’epoca. Ai tempi dell’uscita in Italia, come abbiamo già accennato in passato, il cortometraggio “Casey at the bat” non venne doppiato poiché il baseball, sport sul quale si incentra la sequenza, era sconosciuto in Italia: il pubblico italiano non avrebbe capito il significato dell’episodio. Nella videocassetta è presente ma, per questi motivi, resta in Inglese.

Come avrete notato dei fotogrammi, per tutta la durata del film, titoli esclusi, compare in sovrimpressione il logo WD che passa da un angolo all’altro dello schermo. Prima del film troviamo, come di consueto, i messaggi antipirateria. Nella fattispecie, si tratta della variante con la testa di Topolino che scorre riproducendo il suono di una macchina da scrivere. Nelle precedenti edizioni c’era una versione diversa dei messaggi antipirateria, con delle scritte che scorrevano su uno sfondo blu.

Segue le note legali l’intro della Walt Disney Home Video. Si tratta della versione lunga, con una rivisitazione di Casey Jr. in sottofondo. Dopo il film, invece, non c’è alcuna sequenza pubblicitaria.

Storia della VHS:

A partire dalla fine del 1988 la Disney aveva iniziato a redistribuire alcuni titoli del suo catalogo con nuove copertine. Talvolta le copertine e il contenuto erano diversi rispetto a quelli delle precedenti edizioni, altre volte la copertina restava molto simile alla precedente edizione ed era solo il contenuto del nastro a variare. Riscontriamo anche delle videocassette nelle quali non solo la copertina è quasi identica alla precedente ma il contenuto del nastro è rimasto completamente intatto, rispetto all’ultima edizione VHS del titolo.

La videocassetta recensita di “Musica Maestro“, rilasciata nell’Aprile 1989, appartiene al primo caso. La fascetta è stata totalmente rinnovata ed anche il contenuto del nastro ha subito delle modifiche.  Il codice della VHS  vide la sostituzione della sigla “Cod.”, che precedeva la sua parte numerica, con “VI”. Nel retro della cover compare l’ologramma argentato con la Cinepresa, introdotto l’anno prima. La data impressa è sempre quella di Giugno 1983: a quei tempi la Disney lasciava in copertina sempre la data del primo rilascio in videocassetta del titolo anche quando lanciava nuove edizioni. Tuttavia, possiamo trovare la data corretta sullo sticker della VHS.

Questa nuova distribuzione di “Musica Maestro” venne sponsorizzata anche su Topolino. Ricordiamo che la videocassetta era destinata esclusivamente al videonoleggio. In ogni caso, qualche negoziante con copie in eccesso potrebbe aver deciso di destinare alla vendita le copie in più.

Con ben tre edizioni negli anni ’80, chi avrebbe pensato che si sarebbe dovuto aspettare il 2015 per avere una nuova edizione Home Video del Classico? “Musica Maestro” non tornerà mai più in VHS. O almeno non integralmente: alcune sue sequenze verranno proposte singolarmente all’interno della collane “I Miniclassici“, “Le Fiabe” e altre compilation di cortometraggi.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.



POMI D’OTTONE E MANICI DI SCOPA – VHS NOLEGGIO MAGGIO 1996


“Pomi d’ottone e manici di scopa”
(Bedknobs and Broomsticks)

 

Codice VHS: VI 4640
BOX: Trasparente Grande (logo B.V.H.E.)
Collana: Noleggio (1996)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Apprendista stregone (1993-1997)
Sticker VHS: Disney Video (1997-2001)
Logo WD: Assente
Pubblicità iniziali: Nessuna
Intro:
Edizione: Maggio 1996
Tipologia: Noleggio
Macrovision

Descrizione Nastro:

La videocassetta propone “Pomi d’ottone e manici di scopa” nella stessa identica versione della videocassetta del 1991. C’è addirittura il logo WD, il che ci fa capire che è un’esatta copia dell’altra videocassetta. Si tratta dunque sempre dell’edizione ridotta a circa 92 minuti (contro  i 112 originali e i 98 indicati sulla fascetta). Rispetto all’edizione da vendita cambiano ovviamente i messaggi antipirateria iniziali, marchiati Buena Vista Home Entertainment (variante per il noleggio). Infine, al nastro è aggiunto il sistema antiduplicazione Macrovision.

Storia della VHS:

L’immagine della fascetta è la stessa dell’edizione rilasciata per la vendita di cinque anni prima. Vi sono però delle modifiche: la collana d’appartenenza non è Walt Disney Home Video, bensì Walt Disney I Classici. Ricordiamo che si tratta soltanto di una collana Home Video: “Pomi d’ottone e manici di scopa” non figura nell’elenco ufficiale dei Classici.  La grafica è stata aggiornata, i disegni hanno subito una color correction e appaiono ora più luminosi. I riferimenti alla Walt Disney Home Video nel retro sono stati rimpiazzati con quelli della Disney Video e della Buena Vista Home Entertainment, racchiusi in un rettangolo verde assieme agli altri dati tecnici. Sul fronte della fascetta compare l’indicazione “Versione Noleggio”.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.


LA SIRENETTA – VHS NOLEGGIO OTTOBRE 1998


“La Sirenetta”
(The Little Mermaid)

 

Codice VHS: VI 4769
BOX: Trasparente Grande (logo B.V.H.E.)
Collana: Noleggio (1997-2000)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Apprendista stregone (1997-2000)
Sticker VHS: Disney Video (1997-2001)
Logo WD: Assente
Pubblicità iniziali: Nessuna
Intro:
Edizione: Ottobre 1998
Tipologia: Noleggio
Macrovision

Descrizione Nastro:

 Il master video di questa videocassetta de “La Sirenetta” è identico a quello della contemporanea edizione da vendita, che potrete trovare qui recensita. Ricordiamo che si tratta di una versione restaurata del film, dunque il video differisce da quello della prima edizione Home Video italiana del Settembre 1991. Non vi è alcuna sequenza pubblicitaria prima del film, che inizia subito dopo i messaggi antipirateria della Buena Vista Home Entertainment.

Storia della VHS:

Caratteristica importante di questa videocassetta de “La Sirenetta” è che non è stata rilasciata né prima né dopo quella da vendita dell’Ottobre 1998, bensì contemporaneamente ad essa. Ricordiamo che quest’edizione ha un box grande trasparente marchiato Buena Vista Home Entertainment, al contrario dell’edizione per il commercio che possiede un box compatto nero. Se trovaste questa VHS con un box nero allora significa che non ha più il suo box originale.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.



LE AVVENTURE DI BIANCA E BERNIE – VHS NOLEGGIO AGOSTO 1997


“Le avventure di Bianca e Bernie”
(The Rescuers)

 

Codice VHS: VI 4708
BOX: Trasparente Grande (logo B.V.H.E.)
Collana: Noleggio (1997-2000)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Apprendista stregone (1997-2000)
Sticker VHS: Disney Video (1997-2001)
Logo WD: Assente
Pubblicità iniziali: Nessuna
Intro:
Edizione: Agosto 1997
Tipologia: Noleggio
Macrovision

Descrizione Nastro:

 L’edizione del 1997 per il noleggio de “Le avventure di Bianca e Bernie” non nasconde particolari segreti: dopo i messaggi antipirateria della Buena Vista Home Entertainment comincia il Classico, con lo stesso identico master video dell’edizione da vendita uscita il mese di Aprile dello stesso anno. Potete trovare la nostra scheda qua. Vi ricordiamo che in questa videocassetta la sequenza incriminata mentre Orville è in volo viene proposta nella sua versione censurata.

Storia della VHS:

Le avventure di Bianca e Bernie” fu il primo film rilasciato per la vendita con un box piccolo in VHS ad essere distribuito per il noleggio, esattamente tre mesi dopo il debutto dell’edizione da vendita. Questa videocassetta è molto importante: con essa venne definitivamente presa la decisione di continuare ad utilizzare dei box grandi per l’edizioni da noleggio, nonostante venissero utilizzati per la vendita dei box piccoli sin  dall’Aprile 1997. Il primo titolo de “I Classici” ad uscire per la vendita con un box compatto fu proprio “Le avventure di Bianca e Bernie“.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.



GLI ARISTOGATTI – VHS MARZO 1996 (VERSIONE NOLEGGIO)


“Gli Aristogatti”
(The Aristocats)

VHS Versione Noleggio Marzo 1996

Codice VHS: VI 4628
BOX: Trasparente Grande (logo B.V.H.E.)
Collana: Noleggio (1996)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Apprendista stregone (1993-1997)
Sticker VHS: Disney Video (1996, riquadro bianco)
Logo WD: Presente
Pubblicità iniziali: “Disney Interactive”
Intro:
Edizione: Marzo 1996
Tipologia: Noleggio
Macrovision

Descrizione Nastro:

 La VHS per il Noleggio di Marzo 1996 de “Gli Aristogatti” non contiene novità rispetto all’edizione da Vendita di Febbraio 1994. Almeno per quanto riguarda il master video del film. Sono pertanto esclusi alcuni scritte in Francese durante il film e l’audio che si ascolta nei titoli di testa è quello della versione Americana. I cartelli iniziali e finali sono quelli dell’edizione cinematografica Italiana.

Non ritroviamo più le pubblicità dell’edizione da vendita e i messaggi antipirateria sono quelli col Castello della Buena Vista Home Entertainment, seguiti dall’intro della Disney Video. Dalla VHS del 1994 è stato ereditato il logo WD, che appare sullo schermo per circa un quarto d’ora dopo i titoli di testa.

Storia della VHS:

La VHS da noleggio de “Gli Aristogatti” è uno di quei titoli che nel 1996 vennero rilasciati dalla Disney in versioni noleggio basate sulle loro più recenti versioni da vendita. Il master del film e l’immagine della copertina derivano dalla prima edizione del 1994 di questo Classico Disney. Il codice della VHS è preceduto dalla sigla “VI” e la parte numerica (4628) differisce totalmente da quella dell’edizione da vendita (4452).


Si ringrazia Gheppino per la scansione della copertina.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.



BIANCANEVE E I SETTE NANI – VHS MARZO 1996 (NOLEGGIO)


“Biancaneve e i sette nani” 
(Snow White and the sever Dwarfs) 

VHS Versione Noleggio Marzo 1996 

Codice VHS: VI 4635
BOX: Trasparente Grande (logo B.V.H.E.)
Collana: Noleggio (1996)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Apprendista stregone (1993-1997)
Sticker VHS: Disney Video (1996, riquadro bianco)
Logo WD: Assente
Pubblicità iniziali: Disney Interactive
Intro:
Edizione: Marzo 1996
Tipologia: Noleggio
Macrovision

Descrizione Nastro:

Il master video della VHS da Noleggio del 1996 di “Biancaneve e i sette nani” è identico a quello della VHS da vendita di Maggio 1994 e per maggiori dettagli vi rimandiamo alla sua scheda che potete trovare cliccando qua.

Prima dell’inizio del film appaiono i messaggi antipirateria  col castello marchiato “Buena Vista Home Entertainment“, la pubblicità dei videogiochi per PC “Disney Interactive” e l’intro della Disney Video. Come nella versione vendita, il nastro è dotato di sistema antiduplicazione.

Storia della VHS:

Siamo a Marzo 1996. Dopo quasi due anni dal suo ufficiale debutto in Home Video, il primo Classico di Walt Disney, “Biancaneve e i sette nani” viene rilasciato per il noleggio. La copertina è sostanzialmente la stessa della versione vendita, vengono soltanto aggiornati i dati, i loghi (Disney Video al posto di Walt Disney Home Video) e inserita l’indicazione “Versione Noleggio“. Inoltre, al contrario dell’edizione del 1994, in copertina compare il logo del dispositivo antiduplicazione presente nel nastro. La precedente VHS lo aveva (e fu la prima videocassetta Disney ad esserne provvista) senza però  alcuna indicazione in copertina.


Si ringrazia Alessandro Santangelo per i fotogrammi del film.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.


LA SPADA NELLA ROCCIA – VHS SETTEMBRE 1996 (NOLEGGIO)


“La Spada nella Roccia”
(The Sword in the Stone)

VHS Versione Noleggio Settembre 1996

Codice VHS: VI 4646
BOX: Trasparente Grande (logo B.V.H.E.)
Collana: Noleggio (1996)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Apprendista stregone (1993-1997)
Sticker VHS: Disney Video (1996, riquadro bianco)
Logo WD: Assente
Pubblicità iniziali: Assenti
Intro:
Edizione: Settembre 1996
Tipologia: Noleggio
Macrovision

Descrizione Nastro:

 La versione del film contenuta nella VHS da Noleggio del 1996 de “La Spada nella Roccia” non è altro che una copia di quello dell’edizione da vendita del 1989, con tanto di logo WD durante la prima parte del film!
Quindi ritroveremo tutti  i suoi pregi – i cartelli cinematografici Italiani – e difetti – l’assenza del coro finale in Italiano – .

I messaggi antipirateria sono quelli col castello marchiato “Buena Vista Home Entertainment“, ovviamente senza riferimenti al fatto che la vhs fosse solo per la vendita…dato che non lo era! Prima del film appare l’intro della Disney Video. Ricordiamo infine che il nastro è provvisto di sistema antiduplicazione.

Storia della VHS:

La VHS da noleggio de “La Spada nella Roccia” fa parte di quei titoli che nel 1996 vennero rilasciati dalla Disney in versione noleggio. La copertina è una rivisitazione di quella dell’edizione Black Diamond da vendita del 1989 (ai tempi ancora in catalogo). Al posto del “rombo nero” e del logo Walt Disney Home Video nella parte superiore della copertina troviamo il logo “Walt Disney – I Classici“. Nel retro della copertina appare il logo Disney Video ed è stato eseguito un restyling generale. I colori, rispetto alla versione da vendita, sono molto più chiari e “caldi”. Il codice della VHS è preceduto dalla sigla “VI” e la parte numerica (4646) è completamente diversa da quella dell’edizione da vendita (4158).


Si ringrazia Alessandro Santangelo per la scansione della copertina.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.