Tag Archives: box blu

LA SPADA NELLA ROCCIA – VHS SETTEMBRE 2002


“La Spada nella Roccia” 
(The Sword in the Stone)  

VHS SETTEMBRE 2002

Codice VHS: VS 4158
BOX: Blu
Collana: (2001-2006)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Castello (2000-2004)
Sticker VHS: Walt Disney Home Entertainment
Logo WD: Assente
Pubblicità iniziali: Assenti
“É un vero Walt Disney”: Assente
Intro:
Edizione: Settembre 2002
Versione: Vendita
Macrovision

Descrizione Nastro:

Siamo di fronte ad un altro repack: l’edizione del 2002 del Classico Walt Disney “La Spada nella Roccia” è una copia esatta della precedente edizione dell’Agosto 1997. Tutto ciò implica intro Disney Video prima del film, cartello Buena Vista e una battuta censurata di Maga Magò. Per saperne di più leggete la nostra scheda inerente alla VHS del 1997.

Storia della VHS:

Nell’autunno 2002 le videocassette col box blu si erano ormai affermate sul mercato italiano, anche se ciò non implicò la totale scomparsa delle precedenti edizioni col box nero, anzi: nei negozi più forniti si potevano trovare ancora copie delle edizioni VHS caratterizzate da un box più grande. Tra le nuove videocassette col box blu arrivate a Settembre 2002 c’era “La Spada nella Roccia“, in contemporanea ad un’edizione DVD. Se il DVD aveva un master tutto nuovo, rispetto alla prima edizione Buena Vista e all’edizione Warner, lo stesso non si può dire della videocassetta: il master della VHS era, come già spiegato, esattamente identico a quello dell’edizione risalente all’Agosto 1997. Nel 2004 la VHS del 2002 venne ristampata sostituendo l’ologramma tondo con l’ologramma rettangolare e, a partire dal 2005, la videocassetta venne proposta con l’aggiunta nel retro della data Febbraio 2005. Prima di allora non vi era l’indicazione di alcuna data. Il titolo rimase in catalogo fino al 2006, quando la Disney smise di produrre videocassette.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright. La fascetta è stata scansionata da Giuseppe C. .


LE AVVENTURE DI BIANCA E BERNIE – VHS DICEMBRE 2001


“Le avventure di Bianca e Bernie” 
(The Rescuers)  

VHS DICEMBRE 2001

Codice VHS: VS 4688
BOX: Blu
Collana: (2001-2006)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Castello (2000-2004)
Sticker VHS: Walt Disney Home Entertainment
Logo WD: Assente
Pubblicità iniziali: “Bianca e Bernie nella Terra dei Canguri“, “Oliver & Company“, “English Specials“.
“É un vero Walt Disney”: “Red e Toby Nemiciamici”
Intro:
Edizione: Dicembre 2001
Versione: Vendita
Macrovision

Descrizione Nastro:

Se ci seguite da tanto tempo ormai immaginerete quanto stiamo per scrivere: l’edizione del 2001 de “Le avventure di Bianca e Bernie” altri non è che un repack della precedente edizione datata Aprile 1997. Cosa vogliamo dire? Con repack intendiamo che è stata cambiata solo la confezione, fascetta e sticker mentre contenuto (pubblicità incluse) è esattamente identico all’edizione del 1997. Dunque, per maggiori informazioni, vi rimandiamo alla scheda che potete trovare qua. Una cosa teniamo a ribadire anche qua: in questa VHS come in NESSUN’ALTRA VHS ORIGINALE ITALIANA non sono stati inseriti i famosi fotogrammi incriminati.

Storia della VHS:

Come idea regalo per il Natale 2001 la Buena Vista Home Entertainment fece redistribuire alcune videocassette dei Classici con la nuova confezione di colore blu. Uno dei fortunati titoli fu proprio “Le avventure di Bianca e Bernie” e la società ristampò questa riedizione per diversi anni. Contemporaneamente all’edizione VHS, il lungometraggio fu licenziato per la prima volta in Italia su DVD, Questa edizione non aveva assolutamente lo stesso video della videocassetta. Per maggiori informazioni potete trovare la nostra scheda cliccando qua. Evidenziamo che l’Italia godette prima di un’edizione DVD del titolo rispetto agli Stati Uniti, che lo videro rilasciato soltanto il 20 Maggio 2003. La storia dell’edizione italiana è comunque legata agli U.S.A.: i grafici che realizzarono la fascetta italiana scelsero lo stesso disegno utilizzato oltreoceano per l’edizione del 1999, che è esattamente quella che richiamò l’attenzione del mondo intero. Tornando all’Italia, nel Dicembre 2004 la Buena Vista ripropose la VHS con ologramma argentato rettangolare e impresse sulla fascetta proprio la data appena menzionata. Quest’ultima variante rimase in catalogo fino al 2006, anno in cui la Buena Vista cessò di produrre videocassette.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright. La fascetta è stata scansionata da disney.dream83 .


PINOCCHIO – VHS DISNEY MAGGIO 2002


“Pinocchio” 
(Pinocchio)  

VHS MAGGIO 2002

Codice VHS: VS 4195
BOX: Blu
Collana: (2001-2006)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Castello (2000-2004)
Sticker VHS: Walt Disney Home Entertainment
Logo WD: Assente
Pubblicità iniziali: Assenti
“É un vero Walt Disney”: Assente
Intro:
Edizione: Maggio 2002
Versione: Vendita
Macrovision

Descrizione Nastro:

L’edizione del 2002 di “Pinocchio” non è altri che una ristampa dell’edizione del 1997, che a sua volta riproponeva il master video apparso per la prima volta nella videocassetta italiana del 1993. L’essere un’esatta copia dell’edizione del 1997 implica la presenza dei cartelli del film completamente in inglese, primo doppiaggio integrale, nessun logo WD, intro Disney Video e presenza di Macrovision nel nastro.

Storia della VHS:

Nel Maggio 2002 “Pinocchio” si aggiunse alla nuova serie di VHS dei Classici Disney con box blu. Nel 2002  venne prodotta solo la versione VHS del Classico, non venne rilasciata una nuova edizione DVD. Tuttavia, i fan più attenti ricorderanno che la immagine della fascetta fu utilizzata due anni prima per l’edizione DVD italiana distribuita dalla Warner Home Video. L’alternativa in DVD disponibile nel catalogo Disney quando uscì la VHS del 2002 era il DVD Buena Vista del 2001. L’immagine della cover, in ogni caso, arriva da oltreoceano. Apparse per la prima volta per la Golden Collection Americana del 1999, rilasciata sia in VHS che in DVD.

Questa videocassetta non rimase a lungo in catalogo: verrà rimpiazzata da un’edizione speciale nel 2003, commercializzata anche in DVD.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright. La fascetta è stata scansionata da disney.dream83 .



ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE – VHS MAGGIO 2002


“Alice nel paese delle meraviglie” 
(Alice in Wonderland)  

VHS MAGGIO 2002

Codice VHS: VS 4050
BOX: Blu
Collana: (2001-2006)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Castello (2000-2004)
Sticker VHS: Walt Disney Home Entertainment
Logo WD: Assente
Pubblicità iniziali: Assenti
“É un vero Walt Disney”: Assente
Intro:
Edizione: Maggio 2002
Versione: Vendita
Macrovision

Descrizione Nastro:

La nuova edizione in VHS di “Alice nel Paese delle Meraviglie” del 2002 è una nuova edizione soltanto per metà. Perché per metà? Vi lascio indovinare.

Se fascetta, box, sticker sulla VHS sono completamente nuovi, quello a non cambiare è il contenuto del nastro: il nastro è un’esatta copia di quello dell’edizione VHS dell’Agosto 1997. Stesso master video (ereditato dalla prima edizione VHS), stesso audio con tanto di canzone dei titoli finali in italiano, stessi messaggi antipirateria e stessa intro Disney Video. Anzi, Disney Videos! Inutile dire che la Walt Disney non rinunciò, giustamente, al dispositivo antiduplicazione Macrovision neanche per questa videocassetta. Ebbene si, ancora una volta si tratta di una ristampa mascherata da nuova edizione. “Oh, nooo!”, esclamerebbe la piccola Alice!

Storia della VHS:

Nel Maggio 2002 venne incluso anche “Alice nel Paese delle Meraviglie” nella nuova linea di videocassette con box blu, incominciata esattamente, anzi, esattevolmente un anno prima con “La Bella addormentata nel bosco“. Si tratta della sesta edizione Home Video italiana di questo Classico firmato Walt Disney! Se il nastro era lo stesso dell’ultima edizione del 1997, il disegno della fascetta apparve per la prima volta in America con l’edizione a tiratura limitata del 2000, più precisamente della serie “Gold Classic Collection”, che uscì sia in DVD che in VHS. La scansione che vedete proviene dal sito dvdcover.com .

Abbinata alla videocassetta venne lanciato in Italia un nuovo DVD che, fortunatamente, non riutilizzava il master delle videocassette italiane. Il suo video proviene esattamente dall’edizione Americana. Per saperne di più su questo DVD, vi invitiamo a leggerne la scheda che potete trovare qua. Tornando all’edizione italiana della VHS, il suo codice era lo stesso usato per qualsiasi VHS del titolo prodotto fino a quel momento: 4050. L’edizione descritta restò in catalogo per qualche anno, venendo sostituita da una nuova nel 2005. Ma questa, carissimi amici, è un’altra storia.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright. La fascetta è stata scansionata da disney.dream83 .



LA BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO – VHS MAGGIO 2001


“La Bella addormentata nel bosco” 
(Sleeping Beauty)  

VHS MAGGIO 2001

Codice VHS: VS 4827
BOX: Blu
Collana: (2001-2006)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Castello (2000-2004)
Sticker VHS: Disney Video
Logo WD: Assente
Pubblicità iniziali: “Atlantis – L’impero perduto” (prossimamente al cinema), “Il Gobbo di Notre Dame II” ,  “La Carica dei 102 – Un nuovo colpo di coda“.
“É un vero Walt Disney”: Assente
Intro
Edizione: Maggio 2001
Versione: Vendita
Macrovision

Descrizione Nastro:

Nuova edizione, nuovo master per “La Bella Addormentata nel bosco“. L’audio Italiano è fortunatamente integrale, il video invece è zoomato, così come nelle precedenti videocassette di questo Classico Disney. Molti pensano erroneamente che la versione proposta sia uguale a quella della VHS del 1994, ma così non è. Eccovi un confronto tra l’edizione del Settembre 1994 e la videocassetta di Maggio 2001. I colori sono leggermente diversi (questo poi varia anche a seconda del videoregistratore con cui la videocassetta viene riprodotta) ma, soprattutto, la nuova edizione ha uno zoom maggiore rispetto alla versione anni ’90.

Ma da dove proviene dunque questo master? Altri non è che il restauro digitale effettuato nel 1997, distribuito quell’anno in patria attraverso videocassette e Laserdisc. Curiosamente sulla videocassetta Italiana non si fa alcuna menzione al restauro del film, forse perché arrivato in “ritardo” rispetto al suo rilascio statunitense.

I cartelli Italiani sono stati fortunatamente inseriti anche in questa videocassetta e sono uguali a quelli apparsi nella videocassetta del 1994. È dunque incluso il cartello “Fine”, che veniva tagliato nelle VHS del 1988 e 1990.

Eccovi un confronto tra l’aspect ratio della versione originale (2.55:1), catturato da Disney + , e l’adattamento dell’immagine in 4:3 (1.33:1)  utilizzato nella videocasetta del 2001. Questo film, cari ragazzi, va assolutamente visto in DVD, Blu-Ray…o su Disney + ! Nelle videocassette non si può godere a pieno della bellezza di questo capolavoro, a causa dello zoom eccessivo.

Non ci siamo dimenticati di descrivere l’inizio del nastro: la videocassetta si apre coi messaggi antipirateria della Buena Vista Home Entertainment. Si passa poi alle pubblicità di “Atlantis – L’impero perduto”, “Il Gobbo di Notre Dame II” (al quale manca il sottotitolo “Il segreto della campana) e “La Carica dei 102 – Un nuovo colpo di coda”. Tutti e tre previsti sia come Disney DVD che VHS. Il logo Disney Video (per l’ultima volta nella VHS di un Classico) chiude la sequenza pubblicitaria.

Pubblicità e cataloghi:

Inserito nella custodia c’era un catalogo che sponsorizzava le future uscite home video Disney come “Biancaneve e i sette nani – Edizione Speciale“, “Il Gobbo di Notre Dame II – Il segreto della Campana“, “La Carica dei 102 – Un nuovo colpo di coda” e altre.

Questa invece è la sequenza pubblicitaria presente nella videocassetta! Si ringrazia Francesco Finarolli per averla digitalizzata.

Storia della VHS:

Dopo sette anni, il 9 Maggio 2001 la Buena Vista Home Entertainment distribuirà una nuova edizione de “La Bella addormentata nel bosco”. Con essa si aprirà una nuova linea di VHS de “I Classici”: il vecchio logo viene sostituito con uno con archetto e cambia pure il box, che assume una tinta blu ed angoli “smussati”. Sulle estremità della chiusura del box appare l’impronta della testa di Topolino. Rimane però su sticker e fascetta il logo Disney Video, che verrà abbandonato definitivamente a partire dalle uscite successive.

L’uscita della VHS fu annunciata su varie riviste, tra le quali “Topolino“.

Uscì un DVD con la stessa copertina di questa VHS. Contrariamente a quanto pensano in molti, non sono stati rilasciati contemporaneamente. Il DVD verrà distribuito soltanto a partire dal 2002!

Occhio…alla ristampa!

La videocassetta rimase in catalogo per diversi anni. Ad un certo punto lo sticker della VHS con il logo Disney Video verrà rimpiazzato da un’etichetta col logo della Walt Disney Home Entertainment. Nelle ristampe di inizio 2004 l’ologramma argentato tondo col “Castello” cederà il posto a quello rettangolare. Eccovi un esempio, la foto viene da eBay dal negozio Rudi Music Store.

Occhio…alla riedizione!

Non tutti lo sanno, ma esiste un’ulteriore riedizione in VHS de “La Bella addormentata nel bosco“, rilasciata nel Settembre 2004. Viene aggiornata la data in copertina e vengono rimossi definitivamente tutti i riferimenti alla Disney Video. L’ologramma argentato è ovviamente quello rettangolare. Eccovi un’altra foto proveniente da eBay.

Vi lasciamo con la collezione di Marco Zaffuto dedicata a “La Bella addormentata nel bosco” Disney.

Scheda realizzata in collaborazione con Francesco Finarolli e Giovanni S. .

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.