Tag Archives: 2005

CARTELLI ITALIANI DI “BAMBI”

Non sappiamo se al suo debutto Italiano, avvenuto nel 1948, “Bambi” avesse una traduzione Italiana nelle sue scritte. Siamo certi che una traduzione venne fatta nel 1968, anno del ridoppiaggio del film. I cartelli del 1968 vennero riproposti per tutte le riedizioni cinematografiche successive, per alcune trasmissioni RAI e li troviamo in ottima qualità nella videocassetta del 2005. Nei cinema degli anni ’60 il film sarà stato preceduto con ogni probabilità da un cartello della Rank Film, che distribuì anche “Cenerentola” nel 1967. Tuttavia, tale cartello non è mai più stato riproposto né in Home Video, né in televisione e tanto meno nei cinema, poiché “Bambi” non venne più distribuito dalla Rank Film dopo il 1968.

L’unico cartello Italiano, oltre ai titoli di testa, è quello con la scritta “Fine“. Per gli amanti del vintage ve lo riproponiamo dalla videocassetta non ufficiale della Magis4 S.r.l. , distribuita nelle edicole a partire dal 1992.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.


 

CENERENTOLA – VHS NOVEMBRE 2005


“Cenerentola” 
(Cinderella)  

VHS EDIZIONE SPECIALE NOVEMBRE 2005

Codice VHS: BIC 0005702
BOX: Blu
Collana: (2001-2006)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Rettangolare (2004-2008)
Sticker VHS: Walt Disney Home Entertainment
Logo WD: Assente
Pubblicità iniziali: “Chicken Little“, “Lilo e Stitch 2“, “Herbie il Supermaggiolino“, “Le follie di Kronk
“É un vero Walt Disney”: Assente
Intro: Walt Disney Home Entertainment
Edizione: Novembre 2005
Versione: Vendita
Macrovision

Descrizione Nastro:

Cos’ha di speciale questa edizione in VHS del Classico Disney “Cenerentola“? Si tratta del restauro del film, lo stesso del DVD rilasciato in contemporanea. Ma la VHS ha un di più: i cartelli Italiani di apertura e chiusura. Questi sono esattamente nella stessa versione della VHS dell’Aprile 1998. Si segnala, invece, la mancanza del cartello Italiano con il Proclama Reale, presente nella precedente videocassetta.

Il collo di Cenerentola, nella scena in cui si affaccia alla trappola per topi, è colorato, proprio come nel restauro dell’edizione del 1998.

Purtroppo questa VHS ha gli stessi buchi audio della contemporanea edizione in DVD: risate e grida lasciate in Inglese, pezzi di canzoni e frasi mancanti.

Questa è l’unica videocassetta di “Cenerentola” con l’abito da ballo ricolorato nella scena della fuga dal Palazzo Reale, esattamente come nel DVD. Il vestito, da bianco-argentato, è diventato di colore azzurro. Tali modifiche, abbinate forse anche ad un’eccessiva pulizia video, hanno comportato anche la perdita di molti lineamenti dell’abito e della protagonista stessa, in questa scena.

Non sono inclusi i titoli di coda con le informazioni inerenti al restauro, presenti nell’edizione DVD. Il nastro termina esattamente col cartello “Fine”, seguito da una versione accorciata dell’intro (senza audio) della Walt Disney Pictures. Proprio come nella VHS del 1998. Tornando indietro nel nastro, vi segnaliamo la presenza di alcuni trailer pubblicitari. L’intro antipirateria è sempre quella col castello, marchiato Buena Vista Home Entertaiment.

Il nastro è dotato di sistema antiduplicazione Macrovsion e abbiamo notato che la sua potenza è maggiore in queste ultime VHS Disney rispetto a quella delle videocassette precedenti.

Storia della Videocassetta:

La videocassetta venne rilasciata nel mese di Novembre 2005 – esattamente 13 anni dopo la prima edizione del 1992 – in contemporanea con la prima edizione in DVD, la cosiddetta “Platinum Edition“. Si tratta di uno degli ultimi Classici Disney (ri)distribruito in VHS poiché, nel giro di pochi mesi, la Walt Disney Italia avrebbe smesso di produrre edizioni in videocassetta dei suoi film. Notiamo che il codice della Videocassetta non è più preceduto dalla sigla “VS”, bensì dalla sigla “BIC” che accompagnerà da quel momento, fino alla fine, le VHS Disney. Vi domanderete se, come nel caso della VHS del 1998, esista una versione per il noleggio del film? La risposta è affermativa. Esiste la versione noleggio, contenuta in un box grande trasparente. In cima alla cover c’è una banda gialla contenente l’indicazione “Versione Noleggio”.

Non possiamo mostrarvelo in quanto lo abbiamo smarrito da ormai tanti anni, ma ricordiamo benissimo che questa VHS venne pubblicizzata su un catalogo d’epoca dei negozi Toys Center.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.


CINDERELLA – COLLECTOR’S DVD GIFT SET

“Cinderella”

Collector’s DVD gift set

SI RINGRAZIA MARIO JOHN PER LE IMMAGINI CHE VEDETE IN QUESTA SCHEDA. VISITATE LA SUA PAGINA INSTAGRAM, DEDICATA AL MONDO DISNEY!

Codice DVD: 786936239294
BOX: Nero
Collana: (Versione DVD, 2001- / )
Distributore: Buena Vista Home Entertainment, Inc., Dept. CS, Burbank, CA 91521
Ologramma argentato: Assente
Lingue Audio: Inglese, Spagnolo, Francese
Formato: NTSC
Regione: 1
Numero di dischi: 2
Aspect ratio: 1.33:1 (4:3)
Contenuti Speciali: Si
Edizione: 2005
Versione: Vendita
Slipcover: Si
Macrovision

Descrizione Contenuto:

Nel 2005 “Cenerentola” di Walt Disney venne restaurata e fu riproposta in DVD e VHS. L’edizione DVD fa parte della serie “Platinum Edition”. Oggi analizziamo la “Collector’s DVD Gift set”, edizione da collezione prodotta in Messico e distribuita negli USA. Vi avvisiamo che questa edizione NON CONTIENE LA TRACCIA AUDIO ITALIANA. Sono presenti, oltre a quella Inglese, la lingua Francese (ridoppiaggio del 1991) e Spagnola (ridoppiaggio del 1998). Ma credetemi, è talmente bella che vale la pena di acquistarla!

Il master video del film è lo stesso della nostra edizione. Il collo di Cenerentola, originariamente non colorato nella scena in cui si affaccia alla trappola per topi, è stato colorato. La versione colorata del collo è apparsa per la prima volta con la seconda edizione in VHS del 1998.

I titoli di testa e coda del film sono ovviamente in Inglese. Se aveste nostalgia di quelli Italiani potete rivederli cliccando qui.

Il secondo DVD del film è dedicato ai contenuti speciali. Degno di nota è “The Making of Cinderella“, che vi permetterà di scoprire la storia della produzione del film.

Al termine del film abbiamo dei cartelli con accreditate le persone che hanno partecipato al restauro di “Cenerentola“. Vengono utilizzati gli stessi fondali che appaiono nei titoli di testa, cosa che personalmente apprezziamo moltissimo.

ERRORI DEL RESTAURO

A volte anche i migliori, come la Walt Disney, commettono dei piccoli errori. Gli errori del restauro sono i seguenti.

Poco prima della sua partenza per il palazzo reale, per qualche fotogramma, le ciocche bianche dei capelli di Madame Tremaine diventano blu.

Sempre per pochi fotogrammi, sparisce uno dei sopraccigli della Fata Smemorina.

Il prossimo non è probabilmente un errore, bensì una cosa voluta. L’abito da ballo di Cenerentola, in molte scene, diventa di colore blu quando in origine era argentato.

Questa scelta forse è stata presa per adeguare le immagini del film al merchandising delle “Principesse Disney“, dove Cenerentola viene ritratta da ormai molti anni con un abito blu.

Esploriamo l’edizione…

Vi ho già detto che vale assolutamente la pena recuperare questa edizione di “Cenerentola“. Ora vi spiegherò il perché. Innanzitutto, la copertina del cofanetto è stupenda.

LA SLIPCASE

Il Cofanetto è avvolto da un nastro di carta che indica brevemente quali sono i tesori che racchiude. Al suo interno è contenuta una Slipcase, con la stessa immagine della Platinum Edition DVD Italiana del 2005.

Aprendo la slipcase, utilizzando l’apposito foro in basso sulla destra, ci vengono illustrati i vari “Contenuti Speciali” (Bonus Feautures) del DVD.

Ma non è di certo finita qui. Nel cofanetto è presente un meraviglioso libro, ricco di immagini e storia sulla produzione di questo capolavoro Disney.

IL LIBRO

Vi mostriamo alcune immagini. La Cenerentola del live action del 2005 non vi ricorda molto quella di questo sketch?

Non trovate adorabile la Cenerentola di queste immagini?

Qua invece abbiamo le antagoniste del film. La Madame Tremaine finale sembra un compromesso tra quella più anziana (nella pagina a sinistra) e quella un po’ più giovane che si vede in alto a pagina destra, non trovate?

La fotografia ritrae Eleanor Audley, modello di riferimento per la malvagia matrigna. Per chi non lo sapesse “Cenerentola” venne realizzato con la tecnica del Rotoscopio: la parte del film coi personaggi umani veniva recitata da attori. La Disney li filmava e gli animatori disegnavano i personaggi ricalcando i fotogrammi della ripresa “live action”. In questo modo i movimenti dei personaggi risultavano molto realistici. Eleanor verrà utilizzata nel 1959 come modello di Malefica de “La Bella addormentata nel bosco“. La frase che leggete appartiene a Frank Thomas, altro storico animatore Disney che si occupò di animare Madame Tremaine. Sì, Madame, NON LADY. Nel doppiaggio Italiano è chiamata così!

Il resto del libro dovrete scoprirlo da voi!

GLI SKETCH E LA PELLICOLA

E se quanto mostrato non vi bastasse, nel box è presente una scatoletta (la potete vedere nella foto più in alto, assieme al libro). Al suo interno troviamo 8 disegni dei protagonisti del film, con tanto di certificato di autenticità! E come vedete c’è anche un pezzo di pellicola 35mm, con il fotogramma di Cenerentola subito dopo la trasformazione dell’abito. Gli autografi (stampati sul box) sono quelli di due animatori Disney: Andreas Deja e Ollie Johnston. Ollie era uno dei famosi storici animatori Disney, i Nine Old Man, che prese parte alla creazione di “Cenerentola“.

Ecco qua gli sketch e il certificato di autenticità. In foto manca quello con la Fata Smemorina.

Questo invece è il fotogramma in 35mm.

Un carissimo amico e collezionista Disney, Marco C., ha caricato sul suo canale You Tube un video in cui mostra dettagliatamente questa stupenda edizione.

E questo è tutto gente! Speriamo che questa scheda vi sia piaciuta! Ora dovete scusarci ma… corriamo a cercare uno di questi box per acquistarlo! “Cenerentola” è uno dei Classici Disney preferiti da Tia e questa edizione non può mancare nella sua collezione!

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.