Tag Archives: 2003

BASIL L’INVESTIGATOPO – DVD BUENA VISTA 2003

“Basil l’investigatopo”
(Basil the great mouse detective) 

Codice DVD: Z3 – DV 0083
BOX: Blu
Collana: (Versione DVD, 2001- / )
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Castello (2000-2004)
Lingue Audio: Dolby Digital 5.1:Italiano, Inglese
Sottotitoli: Italiano, Inglese
Numero di dischi: 1
Aspect ratio: 1.66:1 (16:9)
Contenuti Speciali: Si
Edizione: Aprile 2003
Versione: Vendita
Slipcover: No
Macrovision

Descrizione Contenuto:

Prima edizione DVD del Classico Disney “Basil l’investigatopo” ma nessun restauro per il film. C’è comunque un miglioramento, rispetto alle videocassette: il film è presentato in 1.66:1, contro 1.33:1 della videocassetta. Ciò permette di recuperare una rilevante porzione di immagine ai lati destro e sinistro del film. Non abbiamo più i cartelli italiani, ad eccezione del titolo inserito separatamente: il film ha tutte le scritte in lingua originale. Non si tratta però dei cartelli cinematografici originali: il titolo è “Basil the Great Mouse Detective” mentre al suo debutto era semplicemente “The Great Mouse Detective“.

Il DVD ha dei simpatici menu che spesso riciclano le stesse immagini della fascetta delle videocassette anni ’90. Questo è il menu principale.

Qui abbiamo il menu per selezionare le scene del film. Lo sfondo è uguale per tutte le pagine.

Dal menu Set Up potete scegliere di cambiare la lingua audio o dei sottotitoli, ritornando eventualmente al menu principale o al Film. Lo sfondo vi dice nulla? È lo stesso del retro delle vecchie VHS!

Non mancano i Contenuti Speciali, anche se non sono ricchissimi. Questi sono composti da:

  • Il Making of di “Basil l’investigatopo”;
  • Cortometraggio “Clock Cleaners”
  • Canta con noi “La canzone di Rattigan”
  • Cortometraggio “Donald’s Crime”
  • Scrapbook di “Basil l’investigatopo”.

I cortometraggi, in particolare “Clock Cleaners”, per quanto belli non hanno nulla a che vedere con le tematiche del Classico.

Dal menu “Sneak Peeks” possiamo guardare alcuni trailer di Disney DVD:

  • Peter Pan 2: Ritorno all’Isola che non c’è“;
  • La Carica dei 101 II – Macchia, un eroe a Londra
  • Lilo & Stitch“;
  • Classici Disney

Vi mostriamo infine il foglietto con l’indice delle scene, inserito all’interno della custodia. Notare come i nomi di molti personaggi, come Topson, vengono erroneamente lasciati in Inglese. Lo stesso problema c’era anche nelle copertine delle videocassette, oltre che in quella del DVD.

Occhio…alla ristampa!

Le prime stampe del DVD “Basil l’investigatopo” erano caratterizzate da ologramma tondo col Castello e triangolo rosso col logo Disney DVD nel fronte della cover. Le ristampe commercializzate fino al 2004 perdono il triangolo rosso ma mantengono l’ologramma rotondo.

Dalla primavera del 2004 nelle ristampe cambierà anche l’ologramma argentato: l’ologramma tondo cede il posto a quello rettangolare incollato dapprima nel retro della fascetta, poi sulla costa. In tutto questo tempo il codice del DVD rimarrà lo stesso. Non lo abbiamo specificato prima, ma è presente un’immagine sul disco. Tale edizione resterà in catalogo per diversi anni. Soltanto nel 2010 ne uscirà una nuova, con copertina completamente diversa.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.



TANTO CARO AL MIO CUORE – DVD BUENA VISTA 2003

“Tanto caro al mio cuore”
(So dear to my heart)

Codice DVD: Z3 – DV 0096
BOX: Blu
Collana: (Versione DVD, 2001- / )
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Castello (2000-2004)
Lingue Audio: Dolby Digital 5.1: Italiano, Inglese, Tedesco
Sottotitoli: Italiano, Inglese, Francese, Tedesco per non udenti, Spagnolo
Numero di dischi: 1
Aspect ratio: 1.33:1 (4:3)
Contenuti Speciali: Si
Edizione: 2003
Versione: Vendita
Slipcover: No
Macrovision

Descrizione Contenuto:

Il DVD di “Tanto caro al mio cuore” ci propone il film in una versione non restaurata, dove tutte le scritte rimangono in inglese. Prima che cominci il film c’è il cartello della Buena Vista, che va a sostituire l’originale cartello della RKO Radio Pictures. Il doppiaggio è lo stesso delle videocassette, creato negli anni ’80 in occasione della trasmissione televisiva del film: prima non era mai stato doppiato in Italia.

Se siete curiosi di vedere la schermata del menu principale vi accontentiamo subito!

Questo invece è il menu Scene Selection.

Per cambiare le lingue audio o dei sottotitoli bisogna andare nel menu Set Up, che si presenta così.

Infine, eccovi i Contenuti Speciali del film. Ve li riportiamo di seguito:

  • Oggetti smarriti: Rare immagini di “Tanto caro al mio cuore”;
  • “Tanto caro al mio cuore” – Appunti;
  • Introduzione Televisiva;
  • Aneddoti divertenti sul film.

Come vedete, non sono né più né meno di quelli segnalati nel retro della fascetta.

Occhio…alla ristampa!

Il DVD di “Tanto caro al mio cuore” venne ristampato fino a pochi anni fa. Le prime stampe avevano l’ologramma rotondo col Castello e un’immagine impressa su disco. Nelle copie stampate dopo i primi mesi del 2004 sono caratterizzate dall’ologramma rettangolare che accompagnerà tutti gli esemplari distribuiti fino al 2008. Una corona olografica attorno al foro del disco è un’altra novità di queste copie. Dal 2009 il DVD viene ristampato senza alcun ologramma ed immagine su disco. Attualmente è, purtroppo, fuori catalogo.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.



LE AVVENTURE DI PETER PAN – VHS MARZO 2003


“Le avventure di Peter Pan” 
(Peter Pan)  

VHS MARZO 2003

Codice VHS: VS 4916
BOX: Blu
Collana: (2001-2006)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Castello (2000-2004)
Sticker VHS: Walt Disney Home Entertainment
Logo WD: Assente
Pubblicità iniziali: “Il Libro della Giungla 2”, “Atlantis 2 – Il ritorno di Milo”, “Il Re Leone – Edizione Speciale”, “Pinocchio – Edizione Speciale”, “Disney DVD”
“É un vero Walt Disney”: Assente
Intro: Walt Disney Home Entertainment
Edizione: Marzo 2003
Versione: Vendita
Macrovision

Descrizione Nastro:

Ciurma! Pronti ad esplorare l’Edizione Speciale de “Le avventure di Peter Pan“? Benissimo! All’inizio troviamo la solita sequenza pubblicitaria, preceduta dai messaggi antipirateria della Buena Vista Home Entertainment. Prima del film c’è il logo della Walt Disney Pictures e suito dopo notiamo che è stato ripristinato il cartello della RKO Radio Pictures, distributrice del Classico nel 1953.

I cartelli sono quelli italiani d’epoca, fatta eccezione per i cartelli dell’edizione italiana che vengono aggiornati coi dati del secondo doppiaggio, contenuto nella videocassetta. Tali fotogrammi erano già stati modificati per l’edizione in VHS del 1998 e sono stati rifatti nuovamente, in maniera molto simile, per il nuovo lancio Home Video. Eccovi un confronto! Colgo l’occasione: ringrazio tantissimo Alessandro Fabbri, che ha curato le immagini della scheda.

Cosa ha di speciale questa edizione? Il master video è stato completamente restaurato ed i colori, se confrontati con quelli della VHS del 1998, risultano molto più freddi e meno saturi. Abbiamo per voi un altro confronto!

Nella videocassetta però c’è un errore: al termine del film sono inseriti dei cartelli…con i dati del doppiaggio del sequel “Ritorno all’Isola che non c’è“. Ricordiamo, infine, che il nastro della videocassetta è dotato di sistema antiduplicazione.

Storia della VHS:

Nei primi anni 2000 andavano molto di moda le “Edizioni Speciali”, ovvero edizioni che proponevano delle versioni restaurate dei Classici più famosi. La videocassetta restaurata di Peter Pan uscì nel Marzo 2003, 5 anni dopo l’ultima edizione Home Video. La si poteva acquistare singolarmente o in coppia con l’allora nuovo sequel del film, “Ritorno all’Isola che non c’è“. Come dite? Avete comprato la videocassetta di Peter Pan dopo il 2003 in un negozio ma non si tratta di questa edizione? Possibilissimo! Spesso capitava che nei negozi più forniti (o in quelli meno frequentati) ci fossero ancora rimanenze di vecchie edizioni delle videocassette Disney. Questo vale ancora oggi per alcuni DVD e Blu-Ray. La differenza è che di videocassette ne venivano stampate, in generale, molte di più

La stessa copertina la ritroviamo anche nel DVD che debuttò contemporaneamente alla videocassetta. Lo trovate recensito qua!

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.



IL RE LEONE – VHS EDIZIONE SPECIALE 2003


“Il Re Leone” 
(The Lion King)  

VHS OTTOBRE 2003

Codice VHS: VS 4996
BOX: Blu
Collana: (2001-2006)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Castello (2000-2004)
Sticker VHS: Walt Disney Home Entertainment
Logo WD: Assente
Pubblicità iniziali: “Alla ricerca di Nemo” (prossimamente al cinema), “Koda, fratello orso” (prossimamente al cinema),  “Bionicle – Mask of light“, “Provaci ancora Stitch!“, “Disney DVD“.
“É un vero Walt Disney”: Assente
Intro:  Walt Disney Home Entertainment
Edizione: Ottobre 2003
Versione: Vendita
Macrovision

Descrizione Nastro:

Noi di Disney: Tapes & More non potevamo non analizzare la videocassetta del 2003 de “Il Re Leone“.  Il nastro comincia coi messaggi antipirateria, versione Buena Vista Home Entertainment, ai quale segue una sequenza pubblicitaria. Il logo Walt Disney Home Entertainment ci segnala l’inizio del film. Appaiono quindi un cartello con scritto “Il Re Leone – Edizione Speciale” e l’intro della Walt Disney Pictures. Quest’ultima non è nella versione “classica” dalle tinte blu, ma è si tratta di una nuova versione creata in quel periodo.

L’aspect ratio del film è stato adattato per gli schermi in 4:3, e questo ha comportato la perdita di una grossa parte di immagine ai lati destro e sinistro del film. Ecco qua un confronto tra un fotogramma catturato dalla VHS del 2003 e lo stesso proveniente dalla versione del film ad oggi disponibile sulla piattaforma Disney + .

L’immagine ha subito anche altre modifiche, oltre a quelle dell’aspect ratio: sono stati ritoccati alcuni fotogrammi durante le canzoni “I just can’t wait to be King” e “Can you feel the love tonight?“. Sembrerebbe che siano stati modificati rendendoli così come avrebbero voluto realizzarli nel 1994.

Ma non è di certo finita qui. Come indicato in copertina, la videocassetta contiene una nuova canzone. Si tratta de “Il rapporto del mattino“, con protagonista Zazu. Questa canzone era stata rimossa prima che il film uscisse nelle sale ed è stata reinserita in occasione di questa Edizione Speciale. In questa scena Simba e Mufasa sono rispettivamente doppiati da Gabriele Patriarca e Gianni Musy, anche perché purtroppo Vittorio Gassmann, storica voce di Mufasa, era deceduto da circa 3 anni. Roberto Del Giudice torna invece nel ruolo del pennuto Zazu.

Molti sono restii ad acquistare l’Edizione Speciale de “Il re Leone” poiché temono di trovare delle voci diverse di Timon e Pumbaa, rispetto a quelle cinematografiche. Voglia tranquillizzarvi avvertendovi che nella VHS Timon e Pumbaa sono sempre doppiati da Tonino Accolla e Ernesto Brancucci. È nel contemporaneo DVD del 2003 che i doppiatori storici dei due buffi amici di Simba vengono sostituiti da Luigi Ferraro e Renato Montanari. Ma ne parleremo più approfonditamente nella scheda del DVD.

Non vi abbiamo ancora parlato dei cartelli durante il film. Purtroppo non sono quelli dell’edizione Cinematografica del 1994, ma si tratta dei cartelli creati ex novo per l’Edizione Speciale. I titoli di coda non sono più a “scorrimento” come in origine, ma sono composti da fotogrammi che cedono via via il posto a quelli successivi. Vengono inseriti alla fine i dati del restauro.

Storia della VHS:

Il restauro della videocassetta venne distribuito nei cinema Americani il 25 Dicembre 2002 e in Italia nell’Agosto 2003. Io ero un bambino e non volli assolutamente andarlo a vedere. Perché? Perché ero un estremo purista Disneyano, che nei sue 6 anni e mezzo di vita aveva già visto decine di volte la videocassetta del 1995. Temendo di trovarmi di fronte a una canzone in più (e fui previdente) come quanto accaduto un anno prima con “La Bella e la Bestia” (anche in quel caso avevo già visto e stravisto la prima versione) evitai qualsiasi contatto con questa nuova versione. Dal cinema alle successive edizioni in DVD e VHS. Ricordo però che in occasione della redistribuzione di Simba nelle sale era stata creata una linea di giocattoli per il Mc Donald. E a quelli non seppi rinunciare neppure io. Eccoli qua in una foto, presa da eBay. Sono abbastanza certo di aver avuto Simba. E di sicuro qualcun altro, ma non ricordo quale.

 

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.


PINOCCHIO – DVD BUENA VISTA 2003

“Pinocchio”
(Pinocchio)

DVD EDIZIONE SPECIALE 2003

Codice DVD: Z3 – DV 0108
BOX: Blu
Collana: (Versione DVD, 2001- / )
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Castello (2000-2004)
Lingue Audio: Dolby Digital 5.1:Italiano, Inglese; DTS: Italiano
Sottotitoli: Italiano, Inglese
Numero di dischi: 1
Aspect ratio: 1.33:1 (4:3)
Contenuti Speciali: Si
Edizione: Aprile 2003
Versione: Vendita
Slipcover: No
Macrovision

Descrizione Contenuto:

Questo DVD “Pinocchio” si apre con tre pubblicità di DVD Disney:  “Atlantis II – Il ritorno di Milo“, “Il pianeta del tesoro” e “Provaci ancora Stitch“. Passiamo ora al menu principale. Come sfondo c’è la bottega di Mastro Geppetto, con Pinocchio che balla, preso direttamente dal Classico.

Selezionando “Bonus Material” accediamo ai Contenuti speciali del film. Sono davvero tantissimi. Li elenchiamo qui di seguito:

  • Alla ricerca del Grillo Parlante;
  • Il Making of di “Pinocchio“;
  • Canta con noi: “Figaro & Cleo“, “Il burattino“;
  • “I’m no fool having fun”;
  • “I’m no fool with fire”;
  • Confronto storyboard e film finito;
  • Trailer cinematografico originale del 1940;

In copertina è segnalato la presenza di una clip di Art Attack che però nel nostro DVD non c’è.

La sezione “Scene Selection” ci permette di accedere alle varie scene del film. Lo sfondo del menu è il teatro di Mangiafuco. I riquadri contengono delle immagini dal film. Notiamo che il master impiegato non è quello restaurato presente nel DVD, bensì quello delle precedenti edizioni in DVD e VHS, utilizzato per la prima volta nel 1993.

Dal menu principale possiamo infine accedere ad un sottomenu in cui cambiare le lingue dell’audio e dei sottotitoli. L’audio è disponibile soltanto in inglese e in Italiano in Dolby Digital 5.1. L’Italiano c’è anche in DTS.

Analizziamo ora il master video del film. Questo DVD, e la contemporanea VHS, utilizzano un nuovo master video per “Pinocchio” dopo 10 anni. Il film è stato restaurato digitalmente, come ci ricorda all’inizio del film il logo della “THX” (certificato di qualità dei film restaurati).

Appare in Home Video per la prima volta il logo dell’originale distributore cinematografico del Classico, ovvero la RKO Radio Pictures. Nelle precedenti edizioni esso veniva sostituito dal logo della Buena Vista oppure tagliato.

Come nelle precedenti edizioni l’audio è integralmente quello del 1947. Non c’è più traccia del ridoppiaggio parziale del 1963, utilizzato soltanto per le VHS della serie “Grandi Classici – Black Diamond“. Ricordiamo che, al contrario di quanto molte fake news riportano, le edizioni Black Diamond non sono né edizioni limitate né di valore.

Anche in questo DVD, come qualsiasi altra edizione italiana, non c’è alcuna traccia dei cartelli cinematografici italiani del film.

Occhio…alla ristampa! 

Le ristampe dell’edizione speciale di “Pinocchio” distribuite dopo il 2004 sono differenziabili dalla prime stampe per un elemento. Nelle prime stampe del 2003 abbiamo l’ologramma argentato tondo col “Castello” appiccicato nel retro della copertina, all’interno della griglia con i dati tecnici del DVD. Nelle ristampe successive al 2004 l’ologramma argentato è quello “Rettangolare” con Topolino ed è nella maggior parte dei casi applicato sulla costa della cover. Eccovi una foto, che abbiamo preso da eBay.

Vi lasciamo con questo video della collezione di “Pinocchio” del nostro collaboratore Marco Zaffuto.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.



LE AVVENTURE DI PETER PAN – DVD BUENA VISTA 2003

“Le avventure di Peter Pan”
(Peter Pan)

Codice DVD: Z3 – DV 0062
BOX: Blu
Collana: (Versione DVD, 2001- / )
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Castello (2000-2004)
Lingue Audio: Dolby Digital 5.1:Italiano, Inglese
Sottotitoli: Italiano, Inglese,
Numero di dischi: 1
Aspect ratio: 1.33:1 (4:3)
Contenuti Speciali: Si
Edizione: Marzo 2003
Versione: Vendita
Slipcover: No
Macrovision

Descrizione Contenuto:

La prima schermata del DVD de “Le avventure di Peter Pan” ci permette di selezionare la lingua del disco: Italiano o Inglese. Seguono varie pubblicità Disney: I Classici Disney in DVD, lo spot dell’edizione speciale de “La Bella e la Bestia” e di “Cenerentola II – Quando i sogni diventano realtà”. Veniamo poi rimandati al menu principale del DVD da cui possiamo selezionare varie opzioni (oltre ovviamente ad avviare la riproduzione del film).

Scegliendo “Selezione Scene” veniamo reindirizzati su una schermata che ha come sfondo un tepee Indiano.  I riquadri mostrati ci permettono di scegliere da quale scena cominciare la visione del Classico Disney.

Scegliendo “Seleziona Lingua” possiamo modificare le impostazioni della lingua audio e dei sottotitoli.

Le “Anteprime Esclusive” non racchiudono altro che le stesse pubblicità presenti all’inizio del DVD.

Abbiamo poi una vasta scelta di “Contenuti Speciali“. Essi sono:

  • Il Making of;
  • Disney Storytime;
  • Commento audio;
  • La storia di Peter Pan;
  • La galleria d’immagini di Peter Pan;
  • Canta con noi “Vola e va“;
  • Gioco interattivo “La caccia al tesoro“.

Il “Canta con noi” viene direttamente dall’omonima videocassetta della serie, distribuita nel Novembre 1992.

Analizziamo ora il master video del film. Questa versione è diversa da quelle proposte in Home Video in Italia durante gli anni ’90.

Le scritte del film sono tutte in inglese. Tuttavia, prima del suo inizio, abbiamo un fotogramma con scritto il titolo in Italiano. Non si tratta del cartello cinematografico Italiano ma è un’immagine creata ex novo.

Al termine del Classico ci sono dei cartelli inerenti al doppiaggio italiano.

A tal proposito, questo DVD così come tutte le edizioni Home Video (escluso il Blu-Ray del 2012) contiene soltanto il secondo doppiaggio italiano del 1987.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.