Tag Archives: 1997

PRINCIPESSA ANASTASIA – EDIZIONE SPECIALE 2 DISCHI DVD 2008 (FOX)

“Principessa Anastasia”
(Anastasia) 

EDIZIONE SPECIALE DUE DISCHI

Codice DVD: F4 SITS – 32158DE
Amaray: Nera
Collana:
Distributore: Twentieth Century Fox Home Entertainment Italia S.p.A.
Lingue Audio: Dolby Digital 5.1: Italiano, Inglese
Sottotitoli: Italiano, Inglese
Numero di dischi: 2
Aspect ratio: 2.35:1 (16:9)
Contenuti Speciali: Si
Edizione:  5 Marzo 2008
Versione: Vendita
Slipcover: No
Macrovision

Descrizione Contenuto:

Il lungometraggio Fox “Anastasia” è finalmente proposto realmente in 16:9 in questa Edizione Speciale DVD. Non si tratta più del formato Widescreen schiacciato in 4:3, come nella precedente edizione del 2001. Purtroppo restano ancora assenti i cartelli italiani.

Il titolo del film rimane quello originale e non c’è alcuna modifica, al contrario del titolo che compare sulla fascetta: “Principessa Anastasia“.

Passiamo alle varie schermate menu! Iniziamo dal primo disco.

Il disco principale non si fa comunque mancare alcuni interessanti Contenuti Speciali. Avete sempre sognato di imparare a disegnare con Don Bluth? Eccovi accontentati!

I restanti Contenuti Speciali vengono relegati al secondo disco di questa edizione!

Facciamo le cose per bene, elencandoli nel dettaglio:

DISCO 1

  • Disegna con Don Bluth
  • Cantare insieme: “Once upon a December” e “Learn to do it”
  • Trailer Cinematografici e Spot TV di Anastasia
  • Commento dei registi

DISCO 2

  • Bartok il magnifico
  • Making of di Anastasia
  • Impara a cantare in una lingua straniera
  • Diventa una principessa
  • La rivincita di Rasputin
  • Aiuta Anya a ricordare
  • Analiyah: “Journey to the past”: Making of e Video Musicale
  • Visita il palazzo

Ed ecco come sono i due DVD!

Storia del DVD

Il DVD uscì circa 7 anni dopo la prima edizione e arrivò nei negozi il 5 Marzo del 2008. Tale edizione non è altri che la versione italiana della “Princess Edition” distribuita nel Regno Unito il 4 Settembre 2006. Come potete notare, nel Regno Unito non cambiò il titolo sulla fascetta, evento che invece si verificò in Italia, dove “Anastasia” divenne “Principessa Anastasia“.

Il disegno dell’edizione italiana è simile ma non uguale. Noi preferiamo la versione Inglese, voi quale preferite?

Questo DVD non resterà in catalogo per moltissimo tempo: verrà sostituito tre anni dopo da una nuova edizione!

Ringrazio infine Monica del sito Only Shojo e Danilo R. che hanno acquisito le immagini del DVD italiano per il nostro sito. Vi consiglio il video che Monica ha girato sulla sua collezione della Granduchessa!

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.


ANASTASIA – BLU-RAY FOX 2011

Anastasia
(Anastasia)

Blu-Ray Disc

Codice Amaray Blu-Ray: F2 BSITS 02764BC
Amaray: Blu
Slipcase: Si
Casa di produzione:
Numero di dischi: 2
Aspect ratio: 2.35:1 (16:9) Letterbox Version
Lingue Film: Inglese 5.1 DTS-HD master audio, Italiano 5.1 DTS, Spagnolo 5.1 DTS, Tedesco 5.1 DTS,  Svedese 5.1 DTS Dolby Digital
Sottotitoli: Italiano, Inglese, Tedesco, Spagnolo, Svedese
Contenuti Speciali: Presenti
Distributore: Twentieth Century Fox Home Entertainment Italia S.p.A. – Piazza Fontana 6, Milano
Stampa su disco: Sì
Edizione: 1 Aprile 2011
Tipologia: Vendita

Descrizione Contenuto:

La bellissima Slipcase nasconde un Blu-Ray di “Anastasia“, capolavoro d’animazione della 20th Century Fox. I menu sono completamente diversi da quelli di tutte le edizioni DVD dello stesso titolo e decisamente più belli. Lo stile ricalca molto quello dei contemporanei Blu-Ray Disney.

Il master video del film è lontano anni luce da quello zoomato e tagliato delle VHS. Il film ha un aspect ratio fedele a quello originale ma ancora una volta manca la traduzione italiana delle scritte.

Nel Blu Ray non mancano numerosi Contenuti Speciali:

  • Commento dei registi
  • Canta con noi
  • Le canzoni più amate
  • Gioco interattivo: le Matryoshka
  • Gioco interattivo: nel passato di Anastasia
  • “Bartok il magnifico”
  • Disegna con Don Bluth
  • Making of
  • “Anastasia”: un affascinante viaggio
  • Aaliyah “Journey to the past”: video musicale e making of
  • Trailer e Spot TV

Come potete vedere il disco è abbastanza ricco di Extra! Per quanto concerne il “Canta con noi“, questi altri non è che un riversamento della videocassetta americana “Anastasia Sing Along“. Sebbene la videocassetta venne distribuita anche in Italia, nel Blu-Ray troviamo solo la versione in lingua inglese.

 

Abbinato al Blu-Ray, inserito in una bustina trasparente, c’è anche una copia della prima edizione DVD del 2001. L’abbiamo recensita qua!

Vi lasciamo con un video, al quale abbiamo collaborato, con la bellissima collezione di “Anastasia” di Monica del sito Only Shojo!

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.


GESÙ E LA GRANDE PROMESSA – VHS STARDUST 1996

“Gesù e la grande promessa”
(The Easter promise) 

VHS STARDUST

Codice VHS: S 12250
BOX: Nero Grande Rigido
Casa di produzione del Film: Global Television Syndacation – Christian Broadcasting Network Inc.
Collana: Le Storie più belle
Distributore della VHS: Stardust S.r.l. – Vaprio D’Agogna (NO)
Edizione: 1997
Versione: Vendita
Macrovision

Descrizione Contenuto:

La videocassetta  contiene il cartone animato “Gesù e la grande promessa“. Si tratta di una produzione realizzata nel 1996 per conto del Christian Broadcasting Network. La vicenda si svolge tra la Domenica delle Palme e l’ascensione di Gesù, il tutto mostrato attraverso gli occhi del piccolo Geremia, un fanciullo di Gerusalemme. Pur essendo un prodotto realizzato per la televisione, le animazioni sono molto buone, così come il character design. Bellissime anche le canzoni, che nella versione italiana restano in lingua originale. Ne abbiamo ben cinque:

  • “How mighty is this King?”
  • “If I were a guard for a King”
  • “Decisions”
  • “Can someone tell me why?”
  • “Celebrate”

Nel racconto biblico ci sono molte scene crude. Sebbene questo cartone animato sia prevalentemente indirizzato ad i bambini, alcune scene crude della condanna di Gesù vengono mostrate senza filtri con particolare cura ai dettagli. Ci riferiamo in particolare al momento della crocifissione.

A nostro giudizio personale, si tratta di uno dei migliori cartoni animati distribuiti dalla Stardust dopo la metà degli anni ’90. Non importa che siate Cristiani o no: questo mediometraggio è davvero bello! Lo può apprezzare davvero chiunque. L’ideale, specialmente per chi è credente, sarebbe vederlo nel periodo Pasquale.

Come di consueto ci sono delle ricche sequenze pubblicitarie, all’inizio e alla fine del film. All’inizio, dopo i messaggi antipirateria versione nuovo logo Stardust e l’intro della Jetlag Productions, troviamo i trailer di “Cappuccetto Rosso“, “David Copperfield“, “Pollicina“, “Il sogno di Zanna Bianca“.

Storia della VHS:

La videocassetta venne distribuita dalla Stardust nel 1997. Dunque uscì direttamente col nuovo logo, dove la stella della casa era inserita in un cerchio blu. Da quello che ne sappiamo, venne ristampata senza alcuna differenza fin quando la Stardust non cessò di esistere.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright. La scansione della fascetta è stata effettuata da Leonardo G., che ringraziamo tantissimo!



HERCULES – VHS STARDUST (PURE MAGIC)

“Hercules”
(Hercules)  

PURE MAGIC E STARDUST ANIMATION
VHS STARDUST

Codice VHS: S 12231
BOX: Nero Grande Rigido
Casa di produzione del Film: Stardust Animation e Pure Magic
Collana: Le Avventure più belle
Distributore della VHS: Stardust S.r.l. – Vaprio D’Agogna (NO)
Edizione: 1997
Versione: Vendita
Macrovision

Descrizione Contenuto:

Questa videocassetta Stardust contiene “Hercules“, mediometraggio prodotto dalla Stardust in collaborazione con una certa Pure Magic. Il film è basato sulla mitologia Greca ed è forse più fedele ad essa rispetto all’omonimo film Disney. Qual è problema? Cari signori, per quel che mi riguarda, questo cartone animato è davvero inguardabile. Animazioni pessime e poco migliori di quelle della famosa Dingo Pictures, la storia è stata trasposta malissimo, i personaggi sono degli emeriti idioti a partire dal vanitoso e forzuto protagonista, che in questo caso si merita davvero il titolo di Scemercole. Chissà quanto si sarà divertito Gianluca Iacono a doppiarlo! Non ricordate chi è Gianluca Iacono? Vegeta vi dice nulla?

L’antagonista principale, Hera, altri non è che la versione poraccia della malvagia Zia Bova di “Tom e Jerry – Il film“.

E ovviamente hanno pensato che fosse indispensabile disegnare la “candela” ad uno smidollato Euristeo. Mi fermo qua coi commenti sul cartone animato.

Concentrandoci sul resto della VHS, i messaggi antipirateria sono quelli col nuovo logo Stardust, caratterizzato da un cerchio blu, ed è presente una sequenza pubblicitaria di apertura e chiusura. In quest’ultima, come di consueto, viene mostrato il catalogo generale di videocassette Stardust. Tra le pubblicità iniziali ritroviamo: “La Principessa e il Folletto“, “David Copperfield“, “Blinky Bill“.

Storia della VHS:

Nel 1997 la Stardust pensò bene di investire i suoi soldi nella produzione di questo film assieme alla Pure Magic. Come per “Pocahontas” e “Il Gobbo di Notre Dame“, la Stardust allegò dei gadget assieme alla videocassetta. Si tratta in questo caso di alcune action figures coi personaggi principali del film. Eccovele direttamente dalla collezione dello scrittore Federico Battisti. Talmente gli piaceva che ha lasciato tutto quasi intatto!

Si poteva acquistare la videocassetta negli ipermercati, nelle videoteche, nelle edicole e nelle buste-sorpresa. Federico la trovò proprio in una di queste buste!

Il fatto che la Stardust stessa si sia occupata della produzione di questo cartone fa capire perché abbia investito così tanto in esso e non abbia pubblicizzato maggiormente la decisamente migliore versione della Jetlag Productions, che comunque distribuì. Eccola, anch’essa di proprietà di Federico.

Il titolo rimase in catalogo fin quando la Stardust non cessò di esistere.



LA SPADA NELLA ROCCIA – VHS AGOSTO 1997


“La Spada nella Roccia” 
(The Sword in the Stone) 

VHS AGOSTO 1997

Codice VHS: VS 4158
BOX: Nero Piccolo (logo B.V.H.E.)
Collana: (1997-2000)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Apprendista stregone (1997-2000)
Sticker VHS: Disney Video (1997-2001)
Logo WD: Assente
Pubblicità iniziali: Assenti
“É un vero Walt Disney”: Assente
Intro:
Edizione: Agosto 1997
Versione: Vendita
Macrovision

Descrizione Nastro:

Il contenuto di questa videocassetta de “La Spada nella Roccia” è uguale a quello delle ultime ristampe dell’edizione del 1989 distribuite tra il 1996 e la primavera del 1997. Questo implica:

  • Messaggi antipirateria della Buena Vista Home Entertainment;
  • Intro Disney Video (scritto Disney Videos);
  • Cartello Buena Vista prima dei titoli di testa;
  • Il resto del video ha lo stesso master delle versioni precedenti.

C’è in realtà una novità rilevante: la censura di una scena con Magò. Maga Magò nella sua prima battuta esultava felice poiché pensava che qualcuno fosse tragicamente ammalato. Le sue speranze che il malcapitato abbia contratto “una cosa grave, qualcosa di tragico” sono state completamente tagliate dal nastro.

L’altra novità è l’aggiunta al nastro del sistema antiduplicazione.

Storia della VHS:

La Disney smise dopo ben 11 anni di produrre edizioni Black Diamond del titolo, quando nell’Agosto del 1997 rilasciò questa nuova videocassetta de “La Spada nella Roccia”. L’edizioni del 1997 sono note per il box piccolo, per il nuovo logo “Walt Disney I Classici” e il marchio Disney Video sulla costa. Come per quasi tutti gli altri titoli del 1997, il codice della VHS rimase lo stesso della precedente edizione “Grandi Classici – Black Diamond” (VS 4050), la cui parte numerica era la stessa sin dalla prima edizione del 1986. Le ristampe dell’edizione proseguiranno fino al 2001. Il primo DVD della Buena Vista utilizzava la stessa immagine di questa copertina, così come l’edizione Warner dell’anno prima (dalla quale venne scartato Merlino). Il disegno venne dunque creato per la videocassetta del 1997? Negativo. La sua prima apparizione l’abbiamo nell’edizione americana del 1989, senza Mago Merlino proprio come nel DVD Warner. Ecco la copertina americana, e ringraziamo William del sito WILLDUBGURU per avercela inviata!

Occhio…alla ristampa!

L’edizione non cambiò mai il contenuto del nastro nel corso delle sue ristampe. Ciò che mutò furono alcuni elementi estetici:

  • A partire del 2000 è uno sticker SIAE argentato che sigilla la videocassetta (prima era rosso oppure verde);
  • Nelle ristampe successive alla fine del 2000 l’ologramma argentato col “Castello” rimpiazza quello con Topolino.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.



ROBIN HOOD – VHS AGOSTO 1997


“Robin Hood” 

(Robin Hood) 

VHS AGOSTO 1997

Codice VHS: VS 4362
BOX: Nero Piccolo (logo B.V.H.E.)
Collana: (1997-2000)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Apprendista stregone (1997-2000)
Sticker VHS: Disney Video (1997-2001)
Logo WD: Presente
Pubblicità iniziali: Assenti
“É un vero Walt Disney”: Assente
Intro:
Edizione: Agosto 1997
Versione: Vendita
Macrovision

La copertina è stata scansionata da Giuseppe C. .

Descrizione Nastro:

Molti di voi lo avranno immaginato: l’edizione dell’Agosto 1997 di  “Robin Hood” non porta alcuna rilevante novità rispetto all’edizione VHS del 1992. Il master video di partenza è esattamente lo stesso e tutte le copie che abbiamo visionato fino ad ora non mantengono il logo WD sullo schermo, che era presente nella precedente VHS. Questo significa che sono presenti i cartelli cinematografici Italiani del Classico!

Non vi sono pubblicità prima del film, che comincia subito dopo i messaggi antipirateria Buena Vista Home Entertainment e l’intro Disney Video. Fondamentale ricordare che il nastro della videocassetta è dotato di sistema antiduplicazione Macrovision. Le moderne schede di acquisizione oggi superano questo ostacolo, ma cercando di fare una copia su VHS utilizzando solo due VCR, senza appositi macchinari che bypassavano il Macrovision, si aveva un’amara sorpresa: la copia risultava con i colori sballati, che passavano anche al bianco e nero, e con l’immagine instabile. Se invece cercate di fare una copia, senza Macrovision remover, utilizzando un DVD recorder, nel 99% dei casi il lettore DVD impedisce la registrazione di un nastro protetto. La Disney aveva fatto le cose davvero in grande!

Storia della VHS:

Robin Hood” era rimasto in catalogo sin dal 1992 e la Disney non dimenticò di inserirlo nella nuova serie di VHS de “I Classici” con box compatto, rilasciata ad Agosto 1997. La copertina riprendeva solo il fronte dell’edizione del 1992, il retro era completamente diverso con solo l’immagine del Principe Giovanni e Biss ritagliata dalla precedente fascetta. La costa non era più a tinta unita ma mostrava un proseguimento del disegno frontale. Il codice della VHS rimase inalterato. L’edizione del 1997 restò in catalogo fino al 2001. L’anno dopo venne distribuita una nuova videocassetta di “Robin Hood“, con copertina completamente diversa.

Occhio…alla ristampa!

La prima stampa aveva ologramma argentato con Topolino-Apprendista Stregone e adesivo SIAE o rosso o verde. Se la vostra copia ha l’ologramma col Castello e/o l’adesivo SIAE argentato, allora siete in possesso di una ristampa, del 2001 se cambiano entrambi gli elementi, del 2000 se cambia solo lo sticker SIAE che sigilla la VHS.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.

RED E TOBY NEMICIAMICI – VHS AGOSTO 1997


“Red e Toby nemiciamici” 
(The Fox and the Hound) 

VHS AGOSTO 1997

Codice VHS: VS 4535
BOX: Nero Piccolo (logo B.V.H.E.)
Collana: (1997-2000)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Apprendista stregone (1997-2000)
Sticker VHS: Disney Video (1997-2001)
Logo WD: Assente
Pubblicità iniziali: Assenti
“É un vero Walt Disney”: Assente
Intro:
Edizione: Agosto 1997
Versione: Vendita
Macrovision

Descrizione Nastro:

Non vi sono novità rispetto alla prima edizione del Febbraio 1995 di “Red e Toby nemiciamici”. Il master video è sempre lo stesso, con i cartelli cinematografici Italiani. Eccovi quello relativo alla Versione italiana, magistralmente diretta da Roberto De Leonardis.

Il video è in 4:3 e presenta maggiori dettagli rispetto alla variante proposta nel Blu Ray, adattata in 16:9. Per saperne di più sul Blu-Ray del film cliccate qua! Prima del film non vi è altro che l’intro Disney Video e i messaggi antipirateria della Buena Vista Home Entertainment.

Storia della VHS:

Red e Toby nemici amici” venne rilasciato per la prima volta in VHS nel 1995 ed entrò a far parte del gruppo di Classici Disney “disponibili tutto l’anno”. Nel 1997 venne dunque rieditato anche lui nella nuova serie de “I Classici” con box compatto. L’immagine di copertina era esattamente la stessa della videocassetta precedente, con grafica aggiornata. L’immagine nel retro non era più coperta in basso da una banda verde. Al contrario di quanto fatto con altri Classici Disney rieditati nel 1997 con le stesse immagini delle precedenti cover, non venne mantenuta sulla fascetta la scritta “Il Classico Originale Disney” che era presente nella copertina del 1995. Tale edizione resterà in catalogo fino al 2001, quando cederà il posto ad una nuova videocassetta del film, che di nuovo avrà in realtà solo il packaging.

Occhio…alla ristampa!

Le uniche differenze si possono trovare nelle ristampe distribuite nel nuovo millennio: lo sticker della SIAE che chiude le copie prodotte dopo il 2000 è quello argentato. Nelle ristampe successive all’inverno 2001 l’ologramma argentato col Castello sostituisce quello con Topolino-Apprendista Stregone su fascetta e VHS. In tutte queste ristampe la data indicata in copertina rimane Agosto 1997.

Le immagini del film sono state digitalizzate da Francesco Finarolli.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.



 

BASIL L’INVESTIGATOPO – VHS AGOSTO 1997


“Basil l’investigatopo” 
(The Great Mouse Detective) 

VHS AGOSTO 1997

Codice VHS: VS 4404
BOX: Nero Piccolo (logo B.V.H.E.)
Collana: (1997-2000)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Apprendista stregone (1997-2000)
Sticker VHS: Disney Video (1997-2001)
Logo WD: Presente
Pubblicità iniziali: Assenti
“É un vero Walt Disney”: Assente
Intro:
Edizione: Agosto 1997
Versione: Vendita
Macrovision

Descrizione Nastro:

Come per altre VHS dell’Agosto 1997, il master di “Basil l’investigatopo” che propone questa videocassetta è lo stesso identico master dell’edizione del 1993, distribuita fino a pochi mesi prima: ritroviamo il logo WD impresso sullo schermo per una parte del film! Ciò che si differenzia dalla videocassetta del 1993 è l’assenza di pubblicità prima del film, l’intro della Disney Video, i messaggi antipirateria marchiati Buena Vista Home Entertainment (in origine riportavano Buena Vista Home Video) e ovviamente la presenza del sistema antiduplicazione Macrovision nel nastro.

Storia della VHS:

Essendo uno dei titoli “disponibili tutto l’anno”, anche “Basil l’investigatopo” venne inserito nella nuova serie dei Classici uscita ad Agosto 1997. La copertina usava le stesse immagini della precedente edizione, applicando una correzione dei colori. La costa non era più a tinta unita, come nella VHS del 1993: l’immagine del fronte proseguiva anche sulla costa della fascetta. Nella maggior parte delle copie non c’era alcun inserto.

I supermercati Esselunga lanciarono nei primi mesi del 2000 un concorso a premi che permetteva di vincere un soggiorno a Disneyland Paris. Nelle videocassette Disney in vendita nei loro negozi venne dunque inserita una cartolina da compilare e spedire per partecipare al concorso. In collezione abbiamo una copia dell’edizione del 1997 di “Basil l’investigatopo” che contiene all’interno del box questa cartolina!

Occhio…alla ristampa!

Come abbiamo già detto, nelle prime stampe della videocassetta era ancora presente il logo WD per circa 15 minuti durante il film. Nelle ristampe prodotte tempo dopo la Walt Disney Italia scelse di rimuovere il logo WD dal film. Purtroppo non c’è modo di riconoscerle, se si cerca tra le varie copie che mantengono l’ologramma argentato  con Topolino-Apprendista Stregone. Se invece trovaste una ristampa con l’ologramma argentato col Castello tale ristampa quasi sicuramente conterrà la variante senza logo WD!

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.



 

I TRE CABALLEROS – VHS AGOSTO 1997


“I tre Caballeros” 
(The three Caballeros) 

VHS AGOSTO 1997

Codice VHS: VS 4366
BOX: Nero Piccolo (logo B.V.H.E.)
Collana: (1997-2000)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Apprendista stregone (1997-2000)
Sticker VHS: Disney Video (1997-2001)
Logo WD: Presente
Pubblicità iniziali: Assenti
“É un vero Walt Disney”: Assente
Intro:
Edizione: Agosto 1997
Versione: Vendita
Macrovision

Descrizione Nastro:

Il master video di questa videocassetta de “I tre Caballeros” è esattamente lo stesso della prima edizione da vendita del 1992. Non è stato rimosso neanche il logo WD che occupa l’angolo sinistro dello schermo per un quarto d’ora del film, dopo i titoli di testa! Per conoscere nel dettaglio le caratteristiche di questa versione vi consigliamo quindi di leggere la scheda della VHS del 1992, alla quale potete accedere cliccando qua! Le uniche cose che cambiano nel nastro, rispetto alla precedente edizione, sono le seguenti:

  • I messaggi antipirateria sono marchiati Buena Vista Home Entertainment anziché Buena Vista Home Video;
  • L’intro Disney Video sostituisce quella della Walt Disney Home Video;
  • Non vi è alcun trailer pubblicitario prima del film;
  • Il nastro è dotato di dispositivo anticopia.

Storia della VHS:

L’edizione del 1992 de “I tre Caballeros” uscì di catalogo nel 1993 tuttavia, come abbiamo riportato nella rispettiva scheda, vennero comunque prodotte alcune ristampe della stessa verso la metà degli anni ’90. Nel 1997 venne selezionato, assieme ad altri lungometraggi, per entrare a far parte della nuova linea di VHS de “I Classici”. Notiamo che questa è la prima volta che “I tre Caballeros” viene inserito in una collana Classica in Italia. L’immagine usata per la fascetta era sostanzialmente la stessa della precedente versione. Vennero aggiornata la grafica, i loghi, l’immagine fu leggermente zoomata e venne diminuita la sua saturazione. Eccovi un confronto tra la parte frontale delle due fascette.

Questa edizione rimase in catalogo per qualche anno, per poi andare fuori produzione all’inizio del nuovo millennio.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.