IL RE LEONE – VHS EDIZIONE SPECIALE 2003


“Il Re Leone” 
(The Lion King)  

VHS OTTOBRE 2003

Codice VHS: VS 4996
BOX: Blu
Collana: (2001-2006)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Castello (2000-2004)
Sticker VHS: Walt Disney Home Entertainment
Logo WD: Assente
Pubblicità iniziali: “Alla ricerca di Nemo” (prossimamente al cinema), “Koda, fratello orso” (prossimamente al cinema),  “Bionicle – Mask of light“, “Provaci ancora Stitch!“, “Disney DVD“.
“É un vero Walt Disney”: Assente
Intro:  Walt Disney Home Entertainment
Edizione: Ottobre 2003
Versione: Vendita
Macrovision

Descrizione Nastro:

Noi di Disney: Tapes & More non potevamo non analizzare la videocassetta del 2003 de “Il Re Leone“.  Il nastro comincia coi messaggi antipirateria, versione Buena Vista Home Entertainment, ai quale segue una sequenza pubblicitaria. Il logo Walt Disney Home Entertainment ci segnala l’inizio del film. Appaiono quindi un cartello con scritto “Il Re Leone – Edizione Speciale” e l’intro della Walt Disney Pictures. Quest’ultima non è nella versione “classica” dalle tinte blu, ma è si tratta di una nuova versione creata in quel periodo.

L’aspect ratio del film è stato adattato per gli schermi in 4:3, e questo ha comportato la perdita di una grossa parte di immagine ai lati destro e sinistro del film. Ecco qua un confronto tra un fotogramma catturato dalla VHS del 2003 e lo stesso proveniente dalla versione del film ad oggi disponibile sulla piattaforma Disney + .

L’immagine ha subito anche altre modifiche, oltre a quelle dell’aspect ratio: sono stati ritoccati alcuni fotogrammi durante le canzoni “I just can’t wait to be King” e “Can you feel the love tonight?“. Sembrerebbe che siano stati modificati rendendoli così come avrebbero voluto realizzarli nel 1994.

Ma non è di certo finita qui. Come indicato in copertina, la videocassetta contiene una nuova canzone. Si tratta de “Il rapporto del mattino“, con protagonista Zazu. Questa canzone era stata rimossa prima che il film uscisse nelle sale ed è stata reinserita in occasione di questa Edizione Speciale. In questa scena Simba e Mufasa sono rispettivamente doppiati da Gabriele Patriarca e Gianni Musy, anche perché purtroppo Vittorio Gassmann, storica voce di Mufasa, era deceduto da circa 3 anni. Roberto Del Giudice torna invece nel ruolo del pennuto Zazu.

Molti sono restii ad acquistare l’Edizione Speciale de “Il re Leone” poiché temono di trovare delle voci diverse di Timon e Pumbaa, rispetto a quelle cinematografiche. Voglia tranquillizzarvi avvertendovi che nella VHS Timon e Pumbaa sono sempre doppiati da Tonino Accolla e Ernesto Brancucci. È nel contemporaneo DVD del 2003 che i doppiatori storici dei due buffi amici di Simba vengono sostituiti da Luigi Ferraro e Renato Montanari. Ma ne parleremo più approfonditamente nella scheda del DVD.

Non vi abbiamo ancora parlato dei cartelli durante il film. Purtroppo non sono quelli dell’edizione Cinematografica del 1994, ma si tratta dei cartelli creati ex novo per l’Edizione Speciale. I titoli di coda non sono più a “scorrimento” come in origine, ma sono composti da fotogrammi che cedono via via il posto a quelli successivi. Vengono inseriti alla fine i dati del restauro.

Storia della VHS:

Il restauro della videocassetta venne distribuito nei cinema Americani il 25 Dicembre 2002 e in Italia nell’Agosto 2003. Io ero un bambino e non volli assolutamente andarlo a vedere. Perché? Perché ero un estremo purista Disneyano, che nei sue 6 anni e mezzo di vita aveva già visto decine di volte la videocassetta del 1995. Temendo di trovarmi di fronte a una canzone in più (e fui previdente) come quanto accaduto un anno prima con “La Bella e la Bestia” (anche in quel caso avevo già visto e stravisto la prima versione) evitai qualsiasi contatto con questa nuova versione. Dal cinema alle successive edizioni in DVD e VHS. Ricordo però che in occasione della redistribuzione di Simba nelle sale era stata creata una linea di giocattoli per il Mc Donald. E a quelli non seppi rinunciare neppure io. Eccoli qua in una foto, presa da eBay. Sono abbastanza certo di aver avuto Simba. E di sicuro qualcun altro, ma non ricordo quale.

 

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.