IL LIBRO DELLA GIUNGLA – VHS APRILE 2000


“Il Libro della Giungla” 
(The Jungle Book) 

VHS APRILE 2000

Codice VHS: VS 4762
BOX: Giallo Piccolo (logo B.V.H.E.)
Collana: (1997-2000)
Distributore: Buena Vista Home Entertainment – Via Sandri 1, Milano
Ologramma argentato: Apprendista stregone (1997-2000)
Sticker VHS: Disney Video (1997-2001)
Logo WD: Assente
Pubblicità iniziali: “Tarzan”
“É un vero Walt Disney”: “La Carica dei 101”
Intro:
Edizione: Aprile 2000
Versione: Vendita
Macrovision

Descrizione Nastro:

Questa VHS de “Il Libro della Giungla“, ultimo Classico supervisionato da Walt Disney, ha un master completamente diverso dalla precedente edizione del 1993. I colori, come potete vedere dall’immagine qua sotto, sono molto più spenti rispetto all’edizione anni ’90.

Le scritte del film sono in Italiano, tuttavia il cartello “Fine” è stato rifatto ex novo. Nella precedente VHS venne lasciato in Inglese.  Come vedete le scritte Italiane della VHS del 2000 sono un po’ più in alto rispetto a quelle cinematografiche originali (provenienti da un vecchio telecinema).

I titoli di testa, invece, sono esattamente quelli cinematografici.

Storia della VHS:

Dopo quasi 7 anni dalla prima edizione, “Il Libro della Giungla” tornò nuovamente in videocassetta nell’Aprile 2000. Questa edizione venne distribuita con dei box gialli, probabilmente per smaltire quelli avanzati dalla produzione di VHS della serie “Cartoon Classics“. Il logo Walt Disney, sopra la scritta “I Classici” è più grande rispetto a quello di tutte le altre videocassette della serie.  Alcune copie potrebbero avere il box nero.

La pubblicità non è certo mancata. Mario John ha condiviso con noi questo manifesto che pubblicizzava l’uscita della videocassetta, disponibile dal 12 Aprile 2000.

Prestando attenzione si può notare in basso a sinistra la frase “Disponibile anche in DVD”. L’edizione DVD a quale il manifesto accenna è quella distribuita dalla Warner Home Video, l’unica edizione su disco mai esistita prima del 2007. La Disney non aveva ancora iniziato a distribuire per conto proprio i suoi film in DVD in Italia, per questo si affiancava alla Warner.

La videocassetta rimase in catalogo per circa un anno, ma come al solito fu possibile trovarla nei negozi per qualche tempo successivo all’uscita di catalogo, fino a quando i rivenditori non esaurirono le loro scorte del titolo.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.