Category Archives: HERCULES

HERCULES – VHS STARDUST (PURE MAGIC)

“Hercules”
(Hercules)  

PURE MAGIC E STARDUST ANIMATION
VHS STARDUST

Codice VHS: S 12231
BOX: Nero Grande Rigido
Casa di produzione del Film: Stardust Animation e Pure Magic
Collana: Le Avventure più belle
Distributore della VHS: Stardust S.r.l. – Vaprio D’Agogna (NO)
Edizione: 1997
Versione: Vendita
Macrovision

Descrizione Contenuto:

Questa videocassetta Stardust contiene “Hercules“, mediometraggio prodotto dalla Stardust in collaborazione con una certa Pure Magic. Il film è basato sulla mitologia Greca ed è forse più fedele ad essa rispetto all’omonimo film Disney. Qual è problema? Cari signori, per quel che mi riguarda, questo cartone animato è davvero inguardabile. Animazioni pessime e poco migliori di quelle della famosa Dingo Pictures, la storia è stata trasposta malissimo, i personaggi sono degli emeriti idioti a partire dal vanitoso e forzuto protagonista, che in questo caso si merita davvero il titolo di Scemercole. Chissà quanto si sarà divertito Gianluca Iacono a doppiarlo! Non ricordate chi è Gianluca Iacono? Vegeta vi dice nulla?

L’antagonista principale, Hera, altri non è che la versione poraccia della malvagia Zia Bova di “Tom e Jerry – Il film“.

E ovviamente hanno pensato che fosse indispensabile disegnare la “candela” ad uno smidollato Euristeo. Mi fermo qua coi commenti sul cartone animato.

Concentrandoci sul resto della VHS, i messaggi antipirateria sono quelli col nuovo logo Stardust, caratterizzato da un cerchio blu, ed è presente una sequenza pubblicitaria di apertura e chiusura. In quest’ultima, come di consueto, viene mostrato il catalogo generale di videocassette Stardust. Tra le pubblicità iniziali ritroviamo: “La Principessa e il Folletto“, “David Copperfield“, “Blinky Bill“.

Storia della VHS:

Nel 1997 la Stardust pensò bene di investire i suoi soldi nella produzione di questo film assieme alla Pure Magic. Come per “Pocahontas” e “Il Gobbo di Notre Dame“, la Stardust allegò dei gadget assieme alla videocassetta. Si tratta in questo caso di alcune action figures coi personaggi principali del film. Eccovele direttamente dalla collezione dello scrittore Federico Battisti. Talmente gli piaceva che ha lasciato tutto quasi intatto!

Si poteva acquistare la videocassetta negli ipermercati, nelle videoteche, nelle edicole e nelle buste-sorpresa. Federico la trovò proprio in una di queste buste!

Il fatto che la Stardust stessa si sia occupata della produzione di questo cartone fa capire perché abbia investito così tanto in esso e non abbia pubblicizzato maggiormente la decisamente migliore versione della Jetlag Productions, che comunque distribuì. Eccola, anch’essa di proprietà di Federico.

Il titolo rimase in catalogo fin quando la Stardust non cessò di esistere.