BIANCA E BERNIE NELLA TERRA DEI CANGURI – VHS SETTEMBRE 1992


“Bianca e Bernie nella Terra dei Canguri”
(The Rescuers Downunder)  

VHS Settembre 1992

Codice VHS: VS 4373
BOX: Nero Grande (logo B.V.H.V.)
Collana: (1991-1996)
Distributore: Buena Vista Home Video – Via Agnello 18, Milano
Ologramma argentato: Cinepresa (1988-1993)
Sticker VHS: Topolino apprendista stregone (1992-1995)
Logo WD: Presente
Pubblicità iniziali: “La Bella e la Bestia” (al cinema), “Bambi“, “Paperino nel mondo della Matemagica“, “Cenerentola
“É un vero Walt Disney”: “Bianca e Bernie nella Terra dei Canguri
Intro:
Edizione: Settembre 1992
Versione: Vendita
Macrovision

Descrizione Nastro:

Secondo le consuetudini degli anni ’90, il master video di questa videocassetta è stato zoomato per adattare l’immagine al formato 4:3. Eccovi un confronto tra il video presente su Disney Plus e quello delle videocassette.

Ricordiamo che per circa quindici minuti dopo i titoli iniziali era presente il logo WD nell’angolo in basso a sinistra dello schermo.

L’edizione conserva tutti i cartelli cinematografici italiani, sia di testa che di coda. I titoli finali sono accompagnati dalla canzone “Bianca e Bernie nella Terra dei Canguri” cantata da Arianna Bergamaschi, al contrario della versione originale, dove si ascoltavano alcuni brani del commento musicale. La canzone ha origini francesi: venne creata per la versione francese da Pierre Grosz, Philippe Salto, Alain Salmon-Lollioz e della sua esecuzione se ne occupò Anne Meson. Oltre all’Italia, anche la Germania scelse di utilizzarla per i titoli di coda.

Il film così come l’avete visto in questa videocassetta verrà riproposto in tutte le successive edizioni Home Video.

Parliamo ora del resto del nastro. La videocassetta si apre coi messaggi antipirateria della Buena Vista Home Video. Segue una sequenza pubblicitaria, che include un trailer de “La Bella e la Bestia” (di prossima uscita nelle sale italiane), “Bambi“, “Paperino nel mondo della Matemagica” e “Cenerentola“. Chiude “È un vero Walt Disney” che ci mostra la videocassetta del film. Ci stavamo dimenticando delle intro Walt Disney Home Video, immancabili nelle edizioni di quel periodo!

PUBBLICITÀ E CATALOGHI

NELLA VHS

Nel box della VHS troviamo una busta, con dentro una cartolina per la prova d’acquisto e il seguente catalogo di videocassette Walt Disney Home Video.

Tra le videocassette pubblicizzate nel catalogo c’è ovviamente “Bianca e Bernie nella Terra dei Canguri“. Troverete la scansione integrale del catalogo cliccando qua.

Una pubblicità della VHS è reperibile anche in un catalogo della primavera 1993, inserito in diverse VHS come “Pinocchio” o “Le avventure di Peter Pan“.

La sequenza iniziale della VHS la trovate qua:

NELLE VIDEOTECHE

Nelle videoteche e negozi specializzati venne distribuito questo catalogo contente idee regalo in VHS per Natale. Lo abbiamo recensito qua!

TOPOLINO

Su “Topolino” apparve questa pubblicità. Ringrazio @disney.dream83 per avermela mandata! Se l’autore delle scansioni le riconoscesse è pregato di avvisarmi, così lo accrediterò.

Storia della VHS

“Bianca e Bernie nella terra dei Canguri” uscì in videocassetta nel Settembre 1992, esattamente un anno dopo l’edizione americana che debutto a Settembre 1991. Da essa proviene l’immagine utilizzata per la fascetta italiana, il cui fronte non è altro che una versione ridisegnata (peggio secondo noi) della locandina cinematografica. L’edizione Italiana non fa parte della serie “Grandi Classici – Black Diamond“, al contrario di quella U.S.A. di cui vi mettiamo un’immagine. Ringraziamo William del sito WILLDUBGURU per la scansione!

La videocassetta uscì di catalogo già nella primavera del 1993 e rimase reperibile nei negozi per qualche tempo. Una seconda edizione, con copertina simile, verrà distribuita nell’Agosto 1997.

Occhio…alla ristampa!

Non si tratta di vere e proprie ristampe, ma abbiamo riscontrato che le copie che hanno il box con l’apertura/chiusura perfettamente a metà sono prive del messaggio antipirateria “È un vero Walt Disney” che mostra la videocassetta del film.

Siamo giunti a questa conclusione dopo il confronto di più copie con tale caratteristica del box (una di proprietà di Matteo del sito VHS WD , che ringraziamo). Questo video che ho registrato qualche anno fa vi chiarirà il tutto.

Articolo con scopo informativo. Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari di Copyright.